Food

Art de la Table: Voglia di raffinata semplicità

staff
31 marzo 2012

Voglia di raffinata semplicità, voglia di linee eleganti, di decori importanti, ma ricercati. Voglia di una tavola che sappia stupire per elementi scelti con gusto, che sappia regalare emozioni indimenticabili: in poche parole, una tavola che sappia farsi ricordare.

Così come saprà farsi ricordare la meravigliosa collezione Chinoiserie Blue di Wedgwood, storico marchio inglese noto per la qualità della sue collezioni in fine bone china. In linea con la tendenza inglese a reinterpretare i decori orientali del XVIII secolo, la nuova proposta tavola firmata dal designer Jasper Conran si sviluppa nel tono del blu scuro abbinato al candore della fine bone china. Declinata in un’ampia gamma di pezzi che vanno dai piatti alle mug, dalla teiera alle coppette cereali, alle tazze da tè, Chinoiserie Blue propone tutto il necessario per poter apparecchiare una tavola moderna, ma estremamente elegante e raffinata.

Altrettanto ricercato è il calice in cristallo della collezione Kawali di Christofle declinato in uno stupefacente blu cobalto e caratterizzato dalle incantevoli forme classiche unite a decorazioni circolari, da abbinare alle meravigliose posate in lega Christofle della collezione Marly con impugnatura decorata con ricami floreali.

Una tavola di lusso quindi, seducente e ammaliante come una donna consapevole che il fascino non deriva dall’ostentazione, ma dalla capacità di farsi ricordare per la raffinata semplicità.

Non a caso Giorgio Armani, che ha fatto dello stile misurato e senza eccessi un’estetica senza tempo, usa affermare: “L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare”.

 

Giorgia Assensi

 

Set di ceramiche collezione Chinoiserie Blue di Wedgwood

Calice collezione Kawali e posate collezione Marly di Christofle

 


Potrebbe interessarti anche