Motori

Aspettando il Mondial de l’Automobile 2014

Cesare Lavia
2 ottobre 2014

Affiche-Mondial-auto-2014

Dal 4 al 19 ottobre 2014 per tutti gli appassionati di motori l’appuntamento è con il Mondial de l’Automobile, il Salone parigino dell’auto, uno dei più importanti nel panorama internazionale. Tutte le novità saranno già svelate nelle giornate del 2 e del 3, riservate, come da tradizione, a stampa ed operatori del settore.

Protagoniste assolute saranno ovviamente le padrone di casa: Renault con la nuova Espace, Peugeot con 508 e 308 GT, Citroen con il concept Divine, appartenente alla famiglia Ds.

Tra nuovi modelli il più atteso è il debutto della Fiat 500X, il nuovo crossover di FCA, stretto parente dell’ “americana” Jeep Renegade, prodotta nello stabilimento italiano di Melfi.

Grande attenzione anche per le nuove Jaguar XE, Bmw X6, Suzuki Vitara e Porsche Cayenne in versione Ibrida.

Novità anche da Lamborghini e Ferrari. Quest’ultima in particolare presenterà la nuova 458 Speciale A (A come Aperta). Si tratta della versione Spider della 458 Speciale che sarà prodotta in edizione limitata (soli 499 esemplari) e sarà dotata di un V8 aspirato in grado di erogare ben 605 CV e di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,0 secondi netti.

All’insegna dell’eleganza e della sportività Aston Martin proporrà la Vanquish Carbon Edition, dall’allestimento ricco di dettagli in fibra di carbonio, che sarà spinta da un poderoso V12 di 6.0 litri da 576 CV.

Riflettori puntati anche su Land Rover, che sembra vivere una delle sue migliori stagioni e sorprenderà i propri estimatori con la versione SVR di Range Rover e con la nuovissima Discovery Sport, che andrà a pensionare la mitica Freelander.

Debutto anche in Casa Mazda, con la quarta serie della sua gloriosa e vendutissima spider MX-5.

Si tratterà di un Salone dai grandi numeri: un centinaio le vetture esposte, provenienti da tutto il mondo, e un milione circa i visitatori attesi.

Luuk Magazine sarà presente e vi trasmetterà tutte le novità in anteprima. Stay tuned!


Potrebbe interessarti anche