Children's

Aspettando Pitti Bimbo 81

Martina D'Amelio
21 giugno 2015

NEWS_ADV_BIMBO

L’edizione numero 81 di Pitti Bimbo è pronta ad accogliere visitatori e buyer dal 25 al 27 giugno negli spazi di Fortezza da Basso a Firenze: in serbo per loro tante novità in taglie mini per la primavera-estate 2016 all’insegna della sperimentazione e del colore.

Con 437 collezioni attese, oltre 5.700 compratori e un totale di poco meno di 10.000 visitatori all’ultima edizione estiva, la nuova edizione di Pitti Bimbo punta tutto sulla ricerca. Oltre ai classici settori amati dai compratori, dall’avanguardista Apartment all’eco solidale EcoEthic, dal dinamico Sport Generation all’urban di SuperStreet per arrivare ai pop-up stores e al ritorno di Kid’s Evolution, il progetto di Alessandro Enriquez che vede i grandi brand cimentarsi in esclusive capsule for kids, si aggiungono nell’81esima edizione KidzFIZZ, che raccoglie il testimone di New View e mira a dare lustro ai brand in taglie mini più sperimentali, e ITALIA WOW!!, un progetto speciale in collaborazione con Vogue Bambini che punta i riflettori sulla moda bimbo made in Italy.

Il tutto condito con una buone dose di colore (THAT’S PITTICOLOR! è il tema-guida dei saloni Pitti Immagine di giugno), sfilate dedicate ai più piccoli (al debutto in passerella, Manila Grace) e tanti tra nuovi ingressi, progetti speciali e rientri, che interessano brand come Cataleya, Christian Lacroix, Hugo Boss, Ivoy Paris, J&JOY, Karl Lagerfeld, Pilvi, Stella Jean, The Bonnie Mob, Timberland e Zeybra.


Potrebbe interessarti anche