News

Atmosfere culturali

staff
9 maggio 2012

Arte e divertimento? Un connubio felice, da sperimentare al Museo Poldi Pezzoli.
La casa milanese del collezionista ottocentesco, già conosciuta per i suoi originali “Aperitivi al museo”, si prepara a replicare l’appuntamento con un incontro ricco di suggestione.
Mercoledì 9 maggio, dalle 18:00 alle 21:00, la casa museo si trasforma nella location di una serata originale, durante la quale sarà possibile visitare le sue collezioni artistiche sorseggiando un aperitivo in compagnia. A creare l’atmosfera, la mostra “Fare lume. Candele tra arte e design”, in programma al museo fino al dal 5 aprile al 21 maggio.
Circa cinquanta opere divise in tre sezioni per ripensare un oggetto di uso comune e di gran fascino romantico, che nemmeno la concorrenza della lampadina è riuscita a scalfire. Il tema della candela diventa il filo conduttore di un’esposizione che abbraccia il campo della pittura, della scultura, dell’installazione. Candele progettate da designer, come “Le Morandine” di Sonia Pedrazzini, oppure quelle realizzate da Ontwerpduo, Alessandra Baldereschi e Nathalie Dewez; candele al centro della rappresentazione nell’arte contemporanea, con le opere di Michelangelo Pistoletto, Luis Frangella, Pierpaolo Calzolari. Infine, immancabile una sala dedicata ai candelieri, raffinati, preziosi e sottoposti a una recente riscoperta.
Un interessante percorso storico e concettuale, che grazie ad “Aperitivo a lume di candela” unisce la passione per l’arte al gusto dell’happy hour, in una piacevole serata di distesa riflessione.

 

Maria Stella Garidoldi

 

Per informazioni e prenotazioni di visite guidate segnaliamo il sito internet del Museo Poldi Pezzoli: www.museopoldipezzoli.it


Potrebbe interessarti anche