Food

Aubergine à la bonifacienne rivisitate

Elisa Carcano
5 agosto 2013

elisa1308005(1)

Alcuni di noi sono già in vacanza, altri sono ancora a lavoro, altri sono già tornati alla vita di tutti i giorni lasciando il cuore in qualche posto nel mondo dove hanno finalmente potuto staccare la spina. Il mio posto del cuore è la Corsica, e una cittadina tra tutte è Bonifacio: chi di voi ci è stato penso possa capire la magia e la bellezza di questa perla poco distante da casa e alla portata di tutti i budget. Quest’anno purtroppo non ci andrò, mi aspetta un’estate diversa e così voglio tornare, almeno con il pensiero, proprio qui; ecco perché la scelta di questa ricetta deliziosa: le melanzane ripiene alla maniera di Bonifacio.
È una ricetta rivisitata e con degli ingredienti non del tutto tradizionali, ma allo stesso modo, un piatto tipico corso, leggero e gustoso.

Ingredienti per 8 persone:
4 melanzane
50 gr di grana grattugiato
50 gr di pecorino grattugiato
250 gr di ricotta
2 uova
15 olive nere denocciolate
5 pomodori secchi
Menta
Salsa di pomodoro
Olio EVO
Sale
Pepe

Tempo di preparazione: 20 minuti + 40 minuti di cottura

elisa1308005(2)

Procedimento: dopo aver lavato le melanzane tagliamole a metà per il lungo, senza eliminare il picciolo. Disponiamole in una teglia sopra della carta forno, saliamole leggermente e lasciamole riposare. 
Nel frattempo in una ciotola uniamo la ricotta, il grana e il pecorino grattugiato, le olive e i pomodori secchi che abbiamo sminuzzato, le uova, un po’ di sale, pepe e olio. Per finire aggiungiamo la menta, ingrediente fondamentale per la cucina corsa.
Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. 
Aiutandoci con un cucchiaio eliminiamo la polpa delle melanzane (non si butta mai via nulla in cucina!), mettiamola in una padella con un filo d’olio regolando di sale e cuociamo per una decina di minuti; andiamo poi a frullarle e una volta fredde aggiungiamole al composto precedentemente preparato.
Una volta pronto il composto, riempiamo le melanzane, guarniamo con delle olive a rondelle, una spolverata di formaggi grattugiati e un filo d’olio.
L’idea che caratterizza questa ricetta è quella di mettere della salsa di pomodoro, se vi piace, in base ai vostri gusti.
Inforniamo, nel forno già caldo a 180° e cuociamo per 40 minuti.



Una bontà da mangiare… fino all’ultima briciola!

Elli

Elisa Carcano o meglio Elli, architetto, amante dei dettagli, del design e del buon gusto. Ama i viaggi, le novità, le fotografie e i nuovi sapori. Le piace la natura e coltiva un suo orto, quando le avanza tempo.
Le piace cucinare, con amore, e coccolare chi le sta attorno con i suoi manicaretti. Prepara piatti elaborati ma allo stesso tempo rustici e legati alla tradizione. Cucinare per condividere, cucinare per far tornare il sorriso dopo una giornataccia, cucinare per distrarsi, rilassarsi e per trattarsi bene: questo è il suo motto.
www.flickr.com/photos/7195312@N05/sets/72157632041315310/


Potrebbe interessarti anche