Motori

Audi non perde mai tempo!

Giorgio Merlino
3 luglio 2012

Anche se in grado di esibire una gamma auto tra le più ampie sul mercato, Audi ha preferito non dormire sugli allori e, in occasione della 24 ore di Le Mans, presenta l’ultimissima Audi SQ5 con motore V6; il lussuoso compact SUV fa il suo ingresso come la prima versione S con motore Diesel.
Il potente 3.0 TDI è un motore biturbo con i due compressori disposti in serie, capace di erogare ben 313 CV (230 kW) e una coppia di 650 Nm tra 1.450 e 2.800 giri.
L’Audi SQ5 TDI passa da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi e può arrivare a una velocità massima di 250 km/h, mantenendo consumi medi di appena 7,2 litri ogni 100 km: un valore straordinario, il cui raggiungimento è dovuto anche all’innovativo sistema di gestione termica e alla pompa dell’olio regolata in base al fabbisogno.
Un cambio tiptronic a otto rapporti, abbinato alla trazione integrale permanente quattro con “torque vectoring” trasmette alle ruote la potenza del performante motore V6 Diesel, mentre lo sterzo ad azionamento elettromeccanico pare sensibile e molto efficiente.
L’assetto sportivo della carrozzeria è ribassato di 30 millimetri; i cerchi da 20 pollici a cinque razze parallele montano pneumatici 255/45 ed è possibile ottenere come optional anche cerchi da 21 pollici.  A richiesta, il sistema opzionale “Audi drive select” può essere ampliato con lo sterzo dinamico a rapporto di trasmissione variabile.
Tra gli elementi di design spiccano soprattutto il single-frame grigio platino con i suoi montanti doppi verticali galvanizzati in look alluminio, lo spoiler al tetto e i paraurti modificati; le tinte scelte da Audi per il nuovo modello di punta sono il blu cristallo Estoril e il nero pantera.
Questa nuova arrivata sarà lanciata sul mercato nel primo trimestre 2013 ma, per non perdere tempo, proprio in questi giorni Audi inizia la commercializzazione della sua ammiraglia ibrida.
La Audi A8 hybrid arriva sul mercato italiano a completamento della gamma di modelli ibridi della Casa tedesca, dopo la Audi Q5 hybrid quattro e la A6 hybrid. La loro motorizzazione prevede l’abbinamento del quattro cilindri benzina 2.0 TFSI 211 CV con un motore elettrico da 54 CV. I due motori sviluppano una potenza complessiva di 245 CV/180 kW con coppia totale di 480 Nm.
Grazie alla tecnologia Audi Space Frame, che prevede scocca e carrozzeria in alluminio, la A8 hybrid offre performance di rilievo, con velocità massima di 235 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi, mantenendo un consumo medio nel ciclo combinato di 6,3 litri ogni 100 km, pari a 147 g/km di CO2; il tutto a un prezzo di listino di 86.200 Euro.
Contemporaneamente, la gamma di motorizzazioni per la A8 si arricchisce con l’introduzione della 3.0 TDI quattro tiptronic 250 CV Euro 6, mentre decade il 4.2 FSI quattro tiptronic 372 CV, sostituito dal 4.0 TFSI quattro tiptronic 420 CV.

Giorgio Merlino


Potrebbe interessarti anche