Auto

Audi sgancia la bomba: la nuova RS4 2018

Matteo Giovanni Monti
9 gennaio 2018

La nuova Audi RS4 ritorna sul palcoscenico delle quattro ruote ed infiamma prepotentemente i cuori di tutti gli appassionati. Sin dalla prima serie nata a Ingolstadt nel lontano 1999 con il nome RS 4 Avant, Audi si è contraddistinta nel mondo delle station wagon confermandosi, anno dopo anno, vettura compatta, spaziosa, performante ed dotata dell’ultimissima tecnologia nata dall’industria automotive. Non ha mai perso il suo fascino nè tradito la sua anima; oggi infatti la ritroviamo nell’edizione 2018, totalmente rinnovata, più potente, più efficiente e più leggera.

Prima novità da dichiarare è il ritorno del poderoso motore biturbo V6 TFSI: cilindrata di 2.9 litri che sprigiona la bellezza di 450 Cv e un tuono di 600 Nm di coppia, questo copre lo 0 a 100 Km/h in appena 4,1 s (le supercar si aggirano sui 3 s) e tocca la velocità massima di 280 Km/h equivalenti a circa 80 metri al secondo. Non manca la trazione integrale QUATTRO, marchio di fabbrica e icona della Casa dei Quattro Anellia pronta a gestire l’auto con la massima precisione, controllo e sicurezza. Degno di nota è anche il cambio automatico Tiptronic a 8 marce, che permette di godersi la RS4 in tre modalità di utilizzo: D, S e infine manuale, grazie all’uso di sportive palette installate dietro il volante.

Audi Sport esalta ed eleva il carattere grintoso della RS4 presentando una carrozzeria molto sportiva e ricca di dettagli aerodinamici; risaltano infatti prese d’aria, alettone, sporgenti parafanghi, cerchi in lega forgiati da 19” e un poderoso paraurti posteriore con estrattore e scarichi ovali pronti a ruggire sull’asfalto.

Il climatizzatore tri-zona comfort e l’impianto audio Audi Sound System con 10 diffusori completano l’opera. Da “famigliare” si conferma lo spazio per bagagli e oggetti: ben 505 litri di volume di carico nel vano posteriore, che possono crescere fino 1510 litri abbattendo i sedili dei passeggeri.

Anche in questo modello ritroviamo tanta attenzione agli interni. Audi firma la bellezza di questa station wagon grazie ai sedili anteriori semi-anatomici RS con trama a nido d’ape, dotati di regolazione pneumatica e funzione massaggio, abbinati ad un volante multifunzione a tre razze, cuffia del cambio in pelle e listelli in alluminio marchiati RS.

Infine addio sistemi analogici, la nuova RS4 è un trionfo di comandi touch e tecnologia digitale fra cui il futuristico Audi Virtual Cockpit, che contiene tutte le informazioni di navigazione e stato generale della vettura, inclusi accelerazione centripeta G, pressione degli pneumatici e coppia motrice.
Ufficialmente disponibile a listino, la nuova Audi RS4 sarà in commercio da gennaio 2018, a partire da 87.900 €.


Potrebbe interessarti anche