Children's

Baby in British style

staff
3 giugno 2012

Burberry Childrenswear

 

Il 2012 è l’anno del giubileo di Diamante della regina Elisabetta: lo stile British è d’obbligo per questa primavera-estate, che prevede celebrazioni lungo tutta l’Inghilterra, ma anche nel resto del mondo. Anche i più piccoli faranno la loro parte, vestendosi con capi assolutamente cool, che ricordano l’atmosfera londinese.
Quando si parla di Regno Unito, non può non essere menzionato il marchio Burberry, brand iconico nato nel lontano 1856 e poi diffusosi in tutto il mondo. Le proposte childrenswear sono costantemente ispirate a un perfetto English style. Capo che assolutamente non può mancare per affrontare le uggiose giornate in UK, anche d’estate, è il classico trench, che per i bambini assume colorazioni e forme nuove, e si adorna di un pratico cappuccio. Sempre presente poi la fantasia check, che rappresenta il marchio, e va a impreziosire camicie e giacche da veri gentleman. Per le bambine, giubbotti leggeri bon ton e pantaloni slim-fit che ricordano quelli amati dalla modella inglese Kate Moss, con zip alla caviglia.
Pepe Jeans London nasce invece nel mercato di Portobello Road, e da subito si afferma come leader nel jeanswear. Una caratteristica che ripropone nella collezione pensata per la primavera estate 2012 dei più piccoli, dove il denim viene mixato in maniera sportiva con T-shirt a righe blu e rosse su sfondo bianco, che ricordano l’amata Union Jack. Un look da veri dandy, che per le bambine accenna al romanticismo con gli abiti stone washed dai dettagli raffinati, come arricciature e impunture a vista.
Ma un tributo a Queen Elizabeth arriva anche dalla moda bimbi italiana.
Ferrari Store dedica per questa stagione ai maschietti una collezione dal forte richiamo British. Capi dalle linee pulite e sofisticate, come il blazer millerighe bianco e blu, con la spilla a forma di cavallino a richiamare l’italianità sul reverse e i bottoni a contrasto. Ma anche morbidi gilet di cotone da indossare con le camicie, o da abbinare per uno stile più casual ai bermuda in lino. Il tutto nelle tonalità chiare del sabbia, del bianco, dell’azzurro.
Parrot, marchio per bimbi fino a 14 anni che fa parte del gruppo Spazio Sei, stringe un’alleanza di stile con Swarovski Elements per l’autunno inverno 2012/2013 e propone capi in jeans dove la Union Jack scintillano di luce. E non solo: anche vestitini di felpa, dove la bandiera di cristalli è protagonista. Per continuare a festeggiare la Regina e i suoi gioielli anche dopo l’estate.
E per chi non rinuncia per niente al mondo a seguire le tendenze kids made in Britain, il salone Bubble London, in scena il 17 e 18 giugno presso il Business Design Centre di Islington, si propone come l’unica vetrina inglese sul childrenswear. Qui verranno presentate le collezioni dedicate ad abbigliamento, scarpe, accessori e interior design per l’infanzia, con un focus sulle realtà totalmente made in Britain in “Bubble Homegrown”, l’iniziativa speciale di quest’edizione volta a promuovere le produzioni locali, in concomitanza con il Giubileo della Regina.
Lo stile British non passa mai di moda, anche in versione mini.

 

Martina D’Amelio

  • Pepe Jeans London Kids

  • Parrot

  • Ferrari Store Kids

  • Ferrari Store Kids

  • Burberry Childrenswear

  • Burberry Childrenswear


Potrebbe interessarti anche