Fashion

Baby regali sotto l’albero

staff
11 dicembre 2011


Il Natale è un festa amatissima dai più piccoli. Vacanze, dolci e regali in una magica cornice di luci e colori incantano tutti. Eppure è così difficile trovare il dono perfetto, che soddisfi nello stesso tempo i più piccoli e, soprattutto, le loro esigenti mamme. Allora cerchiamo di capire qual è il regalo più adatto a ogni bambino esaminando proprio loro…

 

Mamma fashion: In fatto di moda, non la batte nessuno. È sempre ineccepibile, e ama vestire il suo piccolo all’ultima moda. Tra le creazioni della stilista Stella McCartney pensate per questo Natale 2011 potrete trovare idee originali e estremamente fashion: cappellini con pon pon colorati, calzamaglie variopinte, simpatiche calzine e guantini a forma di topolino. E poi delle vere e proprie confezioni regalo che propongono morbide mutandine dalle stampe diverse, per essere fashion 7 giorni su 7 (www.stellamccartneykids.com).

 

Mamma tradizionale: Lei è perennemente indaffarata, ma trova sempre tempo per i suoi bambini. Non è una patita di moda, ma ama la qualità e vuole sempre il meglio. Djeco, marchio francese di giocattoli, e Petit Bateau hanno unito le loro forze per questo Natale dando vita a dei veri e propri set regalo pensati per i bambini di ogni età. Una morbida tutina di ciniglia, in rosa o azzurro, è abbinata ad un puzzle di legno per i più piccoli (0-24 mesi); e per i bambini dai 2 ai 12 anni, una vestaglia da notte o un pigiamino Petit Bateau sono abbinati a un gioco di carte Mistigri o a un set per il “tiro al barattolo”, rigorosamente firmati Djeco. Un regalo divertente e di qualità, in grado di accontentare proprio tutti (a partire da € 39.20 nelle boutiques Petit Bateau e online su www.petit-bateau.it).

 

Mamma in dolce attesa: Nessuno apprezza le creazioni dei bambini come le mamme in dolce attesa. E allora perché non fare un regalo davvero originale, ma allo stesso tempo solidale? Marni presenta per questo Natale “Children’s Imaginary World”, un progetto che propone canvas bag di cotone e T-shirt sulle quali compaiono i disegni realizzati da bambini disagiati provenienti da diverse parti del mondo (Brasile, Cambogia, Colombia, Guatemala, Tibet, India), mixati con stampe d’archivio orginali Marni. Il ricavato delle vendite sarà devoluto a progetti umanitari nei medesimi Paesi, a favore di ospedali e scuole. Un regalo fashion e solidale allo stesso tempo (in edizione limitata, a partire da € 80.00 in tutte le boutiques Marni e online su Marni Virtual Store).

 

Mamma severa: L’educazione e la scuola sopra ogni cosa. Niente la rende più felice di un figlio diligente e studioso. E allora perchè non regalare ai suoi piccoli un libro? La Città del Sole, catena di negozi di giocattoli d’altri tempi, propone una vasta scelta di volumi colorati e interattivi, compresi libri di fiabe sul Natale dalle splendide illustrazioni. E non mancano giocattoli di legno, trottole e costruzioni, che riportano indietro negli anni i genitori più nostalgici. Per una qualità e originalità d’altri tempi (online su www.cittadelsole.it e nei 60 negozi Città del Sole in tutta Italia).

 

Mamma romantica: Le più romantiche non potranno resistere alle confezioni regalo proposte da Monnalisa Bebè per il Natale 2011. Il set in candido cotone misto lana propone un golfino, un cappellino e delle carinissime scarpine da cui spunta un tenero coniglietto. Il tutto racchiuso in un’elegante scatola dai colori natalizi insieme con un piccolo orsetto di peluche (€ 160.00). Per la versione maschile invece, teneri animaletti polari compaiono sui body e sul bavaglino in puro cotone. Un’idea che conquisterà le mamme più dolci (online su www.monnalisadreams.com).

 

Mamma elegante: Non potrà che apprezzare le proposte natalizie Cyrus Company pensate per i più piccoli. Idee assolutamente chic e personalizzabili: candidi pouf per arredare la cameretta, lampade a forma di teddy bear e peluches esclusivi, per un’eleganza semplice e senza tempo. Un regalo perfetto per accontentare anche le mamme più esigenti (in tutte le boutiques Cyrus Company e presto online su www.cyruscompany.it).

 

Martina D’Amelio


Potrebbe interessarti anche