Advertisement
A modo mio

Baccalà mantecato su bocconcini di polenta

Raffaella Mattioli
7 novembre 2013

raffa131107

Venezia è il mio rifugio, c’è tutto quello che mi piace: il poter passeggiare nella bellezza di un posto unico al mondo, il mare, il fascino della laguna, l’arte e non ultimi il vino e il cibo. La cucina veneta è infatti una delle mie preferite ed un piatto che amo in modo particolare è il baccalà mantecato. Farlo secondo le regole della tradizione è però piuttosto impegnativo e necessita di tempo; invece quello che vi propongo oggi è una mia versione estremamente facile e veloce, ma non meno gustosa.

Ingredienti per 10 bocconcini circa:
200gr di cuore di filetto di merluzzo
60gr di patate sbucciate
1 scalogno
Prezzemolo
150ml di latte parzialmente scremato
1 panetto da 500gr di polenta già pronta
Olio evo, sale e pepe q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti circa

Procedimento: scaldate il forno a 180° e tagliate il panetto di polenta in fette alte 2 cm. Con un coppa pasta tondo del diametro di 4 cm formate dei bocconcini di polenta che metterete a dorare nel forno già caldo. Nel frattempo tritate lo scalogno e fatelo dorare in una casseruola con un filo di olio evo. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzettini, sfilacciate i cuori di filetto di merluzzo, aggiungete tutto nella casseruola, coprite con il latte “ a filo” e fate cuocere a fuoco basso. Il pesce sarà pronto quando anche le patate saranno cotte. Potete aggiungere il latte mano a mano che si asciuga se necessario. La consistenza finale deve essere simile a quella di un purè. A questo punto aggiungete poco sale e il pepe. Una volta raffreddato, passate il composto al mixer, quindi aggiungete il prezzemolo tritato. Sfornate i bocconcini di polenta, lasciateli intiepidire e ultimate con un ciuffetto di baccalà mantecato.

Nota: ovviamente se preferite potete preparare voi la polenta e poi compattarla, ma è un procedimento che richiede più tempo.

Vino consigliato: un meraviglioso e frizzante prosecco, questa volta vi consiglio il prosecco di Valdobbiadene dell’azienda vinicola Frozza, caratterizzato dal colore paglierino con riflessi solari, dai profumi tipicamente fruttati e dalle note floreali.
.
Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche