News

Bal Harbour Shops si rinnova

staff
9 agosto 2014

Bal Harbour, interior tropical fountains, luxury retail

È tempo di grandi novità ai Bal Harbour Shops di Miami, uno dei mall più prestigiosi al mondo.
Salvatore Ferragamo ha intenzione di raddoppiare il suo store entro la fine dell’estate superando così i 750 metri quadrati di superficie mentre è pronto al debutto Akris che vuole intercettare la sempre più ricca clientela sudamericana che frequenta la Florida e ha in programma l’opening della sua quinta boutique negli USA a Palm Beach entro la fine dell’anno e due ulteriori aperture a Atlanta e Houston nel 2015.
A sbarcare ai Bal Harbour Shops anche Rag & Bone, che ha inaugurato il suo primo punto vendita in Florida lo scorso maggio, mentre The Webster, dopo aver aperto una boutique dedicata alle collezioni femminili nel 2013, è pronto ad ampliarsi di circa 160 metri quadrati per ospitare le collezioni maschili di brand come Dior Homme, Givenchy, Hood by Air, Orlebar Brown, Acne Studios, Junya Watanabe, Opening Ceremony e Raf Simons.
John Varvatos, che ha aperto anche un punto vendita a South Beach, ha rinnovato il suo store in maggio e Oscar de la Renta, presente ai Bal Harbour Shops dal 2005 con uno spazio di 185 metri quadrati, si è trasferito in una location delle stesse dimensioni che rispecchia le caratteristiche del flagship store di Madison Avenue a New York con aree dedicate agli accessori, al childrenswear e alla casa.
A completare la lunga serie di cambiamenti in atto Calypso che occupa ora un nuovo spazio di oltre 240 metri quadrati in cui sono presenti le collezioni di abbigliamento e accessori per uomo e donna, oltre alla linea bimbo appena lanciata.


Potrebbe interessarti anche