News

Ballantyne: tra ecommerce e storytelling

Luca Antonio Dondi
15 marzo 2016

Ballantine---Day23952

Ballantyne, marchio fondato nel 1921 da Henry Ballantyne in Scozia, ha deciso di rilanciarsi gettando lo sguardo sempre più verso il futuro ma senza mai perdere di vista quel passato glorioso che l’ha vista diventare azienda leader nel mondo del cashmere di alta qualità.
Oggi Ballantyne riprende vita attraverso due importanti iniziative. In primis il completo restyling del sito che, da fine febbraio, accoglie in una nuova veste tutte le collezioni del brand, la storia dell’heritage e le news legate all’universo Ballantyne. In arrivo poi anche “Storytelling”, un progetto fotografico innovativo che raccoglie storie di persone comuni che raccontano della loro quotidianità e del legame con Ballantyne e i suoi preziosi materiali.
Un progetto atto a spingere sempre di più il brand verso un pubblico giovane e fresco, reso possibile anche grazie allo sbarco sul sempre più fondamentale settore social: Facebook, Instagram e Pinterest si configurano come piattaforme strettamente connesse al neo-sito web, creando un’importantissima rete di comunicazione e scambio di dati sempre attiva sotto l’insegna di Ballantyne.


Potrebbe interessarti anche