News

Bally celebra 160 anni di charme svizzero

staff
29 agosto 2011

Bally celebra il suo 160° anniversario con una serie di scarpe e borse per uomini e donne; l’anniversario è l’incarnazione di principi di design moderno ed innovativo del marchio.
Dal 1851 Bally è riconosciuta a livello mondiale per la qualità “Made in Svizzera” e il suo stile contemporaneo. Ancora oggi, le tradizioni di lavorazione a mano sono impresse su collezioni di pelle di grande stile.
Il brand nasce in Svizzera, al centro dell’artigianato europeo in pelle. Nel XIX secolo si ebbe la coesione tra antichi mestieri e nuove tecnologie.
Il fondatore, Carl Franz Bally è stato un pioniere nella progettazione delle scarpe, nella costruzione e produzione in tutto il mondo. Importante è la ricerca continua della perfezione.
Il primo negozio al dettaglio fu aperto nel 1881 nella prestigiosa New Bond Street a Londra. Da allora reali e stelle dello schermo hanno indossato ai propri piedi delle Bally.
Nel 1916 la produzione aveva raggiunto la cifra di 3,9 milioni di paia di scarpe l’anno.
Il 1951 segnò l’anno di lancio del Bally Scribe; a Parigi un discendente di Carl Franz Bally fu ispirato durante un soggiorno presso il famoso Scribe Hotel. Ancora oggi è importante Scribe, una scarpa di alta qualità, eleganza e raffinatezza.
Addirittura la Nasa ha collaborato con Bally per la creazione di una suola, in stivali di Neil Armstrong durante lo sbarco sulla luna nel 1969.
Nel 1943 è stato aperto il Museo della Calzatura Bally, che resta una fonte inesauribile di ispirazione per designers.
L’ispirazione per le donne nasce dal fiore nazionale della Svizzera, l’Edelweiss, Stella Alpina, un fiore molto romantico e storico; la soletta rossa aggiunge un tocco inaspettato. Accessori che offrono uno stile di vita lussuoso dedicato alla donna cosmopolita.
Per la calzature maschili, l’attenzione ricade sul tallone e sulla suola, con il dettaglio della firma del marchio.
Dettagli di finitura come la croce sono stati inseriti in modo da riflettere non solo il patrimonio autentico del marchio svizzero, ma anche la precisione e lo studio meticoloso del dettaglio dal 1851.
Borse sontuose in pelle in diversi colori sono destinate a diventare urban classics.
La collezione per il 160° anniversario sarà disponibile nelle boutiques e online da settembre 2011.

Naike Del Grosso


Potrebbe interessarti anche