News

Battistoni apre il primo flagship a Los Angeles

Vittorio Francesco Orso Ferrari
19 giugno 2016
Gli interni della nuova boutique Battistoni a L.A.

Gli interni della nuova boutique Battistoni a L.A.

L’atelier Battistoni, che quest’anno spegne 70 candeline, ha annunciato l’apertura del primo flagship a Los Angeles, in Wilshire Boulevard.

Dal 1946 ad oggi sinonimo di qualità, ricercatezza e savoir-faire, il marchio romano che ha vestito artisti e attori di fama mondiale (basti citare Marlon Brando, Richard Burton, Andy Warhol, Mario Schifano e Charlie Chaplin), sempre più apprezzato da una clientela internazionale, ha intenzione di fare della nuova boutique il quartiere generale di un progetto più ampio che arriverà a toccare anche le coste di Miami nel 2017.

Il negozio di oltre 600 metri quadrati, all’angolo di Rodeo Drive, sarà costruito con l’utilizzo di materiali top di gamma (bronzo, noce, cuoio e travertino): il design concept tutto all’italiana, studiato e realizzato dagli architetti Emiliano Vitolo e Giulio Baiocco, cercherà di riproporre nella cornice hollywoodiana quell’atmosfera tra moda, arte e cultura che da sempre vive nella boutique capitolina di Via Condotti.

 


Potrebbe interessarti anche