I nostri blog

BB Cream: ne avevamo veramente bisogno?

staff
4 luglio 2012


Una premessa fondamentale: non credo ai miracoli, tanto meno a quelli delle case cosmetiche con tanto di brevetti depositati. Ciò non significa sostenere che creme e affini non siano necessarie alla nostra bellezza: gli scaffali delle profumerie sono piene di ottimi prodotti che possono fare la differenza nella cura di noi stessi. Detto questo, é necessario individuare dove sia il limite tra il ragionevole e la pura esagerazione. Veniamo a noi: le BB Cream. E’ certamente il fenomeno dell’anno e, forse, vi siete pure un po’ stufate di sentirne parlare. Ogni casa cosmetica ha lanciato la sua e, se non ne avete acquistata almeno una, siete veramente out!Ora, non starò qui a raccontarvi la bella favoletta su come, dove e perché siano nate: ormai lo sapete tutte e, chi lo ignorasse, potrà trovare milioni di informazioni sul web. Vorrei, piuttosto, condividere le mie impressioni su questa tipologia di prodotto dopo pò di mesi di utilizzo. Al lancio in Italia (una delle prima è stata quella della Garnier) la cosa non mi convinceva più di tanto: più che altro non riuscivo a capire quale fosse la differenza tra una BB cream e una semplice crema colorata!E qui, le beauty addict del web tuoneranno in coro: “ma come, le BB sono un trattamento, non una semplice crema”. Sarà, ma quel martellante spot dove la modella di turno ci elencava i famigerati miracoli: uniforma, illumina, idrata, attenua le imperfezioni e protegge dai raggi UV, mi faceva venire alla mente la solita battuta: “e poi spazza, stira e lava!”
Pensare di poter risolvere “in un solo gesto” tanti problemi di pelle così diversi tra loro appare un pò utopistico. Nonostante i dubbi, finora ne ho provate circa cinque, dalle più economiche fino a quelle di più alta profumeria (tra cui Dior ed Estée Lauder).
Alcune hanno un maggiore potere idratante o lenitivo oltre ad un indice di protezione solare molto alto, mentre altre puntano più che altro sul fattore uniformante e coprente, tipico dei fondotinta. Starà a voi decidere quella più adatta alle vostre esigenze in base al risultato che cercate: estetico o cosmetico?La mia opinione definitiva é che ne potevamo tranquillamente fare a meno, vi spiego il perché. Non sostituirei mai la mia crema idratante con una BB cream per il semplice motivo che nel loro inci si trovano moltissimi siliconi e parabeni che, tra l’altro, tendono a dare un effetto lucido molto evidente. Molto meglio il mio trattamento abituale con siero e crema specifica per la mia pelle. Mentre il fattore coprenza molto spesso non è sufficiente, non avvicinandosi nemmeno lontanamente al fondotinta più blando. Ora, mi chiedo perché dovrei acquistare un prodotto che non riesce a fare altrettanto bene quello che fanno egregiamente altri prodotti?Molte mi diranno che le BB cream sono perfette per un trucco veloce e molto naturale quando si ha fretta o non si ha voglia di un make up accurato. A loro rispondo che lo stesso potrebbero farlo mescolando una dose del loro fondotinta fluido con la crema idratante. Se, poi, obiettate che appartenete alle fila di quelle che hanno fatto il loro acquisto spinte dalla curiosità di provare qualcosa di nuovo e riempire ulteriormente l’armadietto già strapieno del  bagno, beh…non mi resta che darvi pienamente ragione e infilarmi dentro anch’io dalla testa ai piedi.

Pimp my face

pimpmyface.it