Beauty

Beauty regime ad alta quota

Giovanna Lovison
14 luglio 2014

Il tempo delle vacanze si sta avvicinando e molti di noi non stanno più nella pelle di rilassarsi, magari in qualche posto lontano o esotico. Se raggiungere la vostra meta richiede svariate ore di aereo, non preoccupatevi: con poche mosse e qualche accorgimento giungerete a destinazione in perfetta forma e pronte per iniziare la vostra avventura.

Foto 2

La cosa più importante è prendersi cura della propria pelle. L’aria condizionata della cabina dell’aereo, infatti, è inflessibile e succhierà via qualsiasi forma di idratazione dalla vostra pelle. Per evitare di atterrare con la pelle secca e spenta, la cosa più importante è rimuovere ogni traccia di make-up. Per fare ciò, è ottima l’acqua micellare: portate con voi una travel size della celeberrima Bioderma Sensibio H20 e qualche dischetto di cotone ed il gioco è fatto. Se stare completamente senza trucco non vi fa sentire a vostro agio, potete scegliere di tenere il mascara.

Foto 3

La parola d’ordine successiva è sicuramente idratare. Per evitare la disidratazione della pelle è importantissimo utilizzare creme o maschere. In commercio esistono maschere rimpolpanti ed idratanti dalla consistenza leggera, facili da rimuovere o risciacquare e che sulla pelle appaiono trasparenti, in modo da non spaventare gli altri viaggiatori! L’effetto sarà assicurato ricorrendo a prodotti come la Skin Hydrating Masque di Dermalogica, la Express Flower Gel Mask di Sisley o la Angelica Instant Hydration Mask di L’Occitane.

Foto 4

A seguire, una spruzzata di tonico rinfrescante. L’Eau de Beauté di Caudalìe è perfetta perché è fresca, idratante ed infusa con olii essenziali che rilassano e nutrono la pelle. Scegliete, poi, la vostra crema idratante preferita, privilegiando formule più ricche e corpose come la Moisture Surge di Clinique. Importantissimo non dimenticarsi della zona degli occhi che, prima di tutte, accusa i segni della stanchezza. Un buon contorno occhi da applicare frequentemente ed in dosi abbondanti è fondamentale. Per questo scopo il Baume Contour Des Yeux di Clarins è ottimo perché è ricco ed efficace ed aiuta a calmare eventuali gonfiori o rossori.

Foto 5

È tassativamente vietato dimenticarsi di mani e capelli. Per mantenere fresca e morbida la vostra chioma prodotti fantastici sono Phyto 7 o Phyto 9 di Phyto. Vere e proprie creme idratanti per i capelli, si distribuiscono sulle lunghezze e nutrono senza appesantire o ungere. Provare per credere, ne rimarrete entusiaste. Scegliete la 7 in caso di capelli normali e la 9 in caso di capelli secchi. Per quanto riguarda le mani, le labbra ed altre zone a rischio secchezza come gomiti o ginocchia, l’ideale è portare con sé un prodotto multitasking come la famosissima Eight Hour Cream di Elizabeth Arden o la Homeoplasmine di Boiron (in farmacia). Questi balsami multiuso possono essere applicati ovunque ci sia necessità di restituire alla pelle l’idratazione perduta, senza dimenticare le cuticole.

Foto 6

Non vi piace volare e l’aereo vi mette agitazione oppure sperate di riuscire a schiacciare un pisolino lungo e tranquillo? Ci sono prodotti, come la linea Deep Sleep di this works, perfetti per questo scopo. Lo spray può essere spruzzato su sedile o cuscino da viaggio, il roll-on è perfetto da annusare o da passare sui polsi ed il balsamo va massaggiato sulle tempie o sui punti sensibili, per un effetto rilassante e calmante garantito grazie alle spiccate note di lavanda.

Foto 7

Step altrettanto importante è trovare un contenitore adatto per tutto l’occorrente. Ricordate che, per motivi di sicurezza, da anni i prodotti liquidi che possono essere portati in cabina devono essere contenuti in flaconi di capienza massima pari a 100ml, per un totale complessivo massimo di un litro. Inoltre, tutti i prodotti liquidi o in forma di crema o fluido devono tassativamente essere contenuti in una busta o make-up bag di plastica trasparente apribile e richiudibile. Un trucchetto è quello di ricorrere ai campioncini o ai contenitori da viaggio, comodissimi da riempire con i prodotti di cui si necessita, risparmiando peso e spazio. Ne trovate di tantissimi tipi da Kiko, Sephora, Muji, H&M e in moltissimi ipermercati.

Pronte per trasformare il viaggio in un momento perfetto per coccole beauty?

Bon Voyage! 

Giovanna Lovison


Potrebbe interessarti anche