Gossip

Beyoncè e la nuova capsule di Peter Dundas: 8 cose che dovete sapere

Flaminia Scarpino
15 febbraio 2017

È Beyoncè il volto scelto da Peter Dundas per interpretare la sua nuova capsule collection che, in men che non si dica, ha scatenato un gran clamore mediatico. Ecco 8 cose che dovete sapere assolutamente su una delle collezioni più chiacchierate del momento.

1 – Beyoncè ha indossato tre degli abiti della capsule collection durante i Gremmy Awards 2017: durante la serata non solo ha vinto due premi – uno per l’album “Lemonade” e uno per il video “Formation” – ma si è anche esibita in una performance da vera Queen, con tanto di pancione in vista!

2 – Gli abiti della collezione sono i primi ad essere firmati da Peter Dundas dopo l’addio dello stilista dello scorso ottobre alla direzione creativa di Roberto Cavalli: il suo ritorno era attesissimo.

3 – Il designer ha annunciato la collaborazione con Queen B sul suo profilo Instagram, dove ha condiviso i bozzetti dei preziosi capi che comporranno la capsule.

4 – L’abito con cui la musa dello stilista ha calcato il red carpet è un long dress rosso acceso tempestato di paillettes e con uno scollo profondissimo sul davanti.

5 – Prima dell’esibizione Beyoncè è stata proiettata su un mega schermo con indosso un due pezzi di maglia metallica d’oro, abbinato ad una corona da Dea e a un mantello.

6 – Dopo essere apparsa in formato digitale, accompagnata dalle parole di un monologo sull’essere madre, Queen B è arrivata sul palco con un abito gold trasparente avvolto da strass: un chiarissimo rimando alla figura della Vergine Maria. Si sa, né Dundas né Beyoncè pensano mai in piccolo…

7 – Lo show, in cui la popstar si è esibita accompagnata da 20 ballerine vestite da ancelle, è stato presentato da sua mamma, mentre durante il corso della serata è più volte apparsa anche la figlia della cantante, Blue Ivy. Della serie: generazioni a confronto!

8 – Adele, che ha vinto cinque Grammy Awards, ha dedicato la sua vittoria per il miglior album a Beyoncè, che secondo la cantante britannica lo meritava più di lei. Secondo quanto riporta People, Adele avrebbe spezzato il premio-un grammofono d’oro- proprio per condividerlo con Queen B.


Potrebbe interessarti anche