Food

Bigoli con sugo d’anatra

Giulia e Antonella
3 febbraio 2014

svolazzi140203

In Veneto spesso la pasta viene proposta con un sugo d’anatra. È facile da fare e ha un sapore particolare. Abbiamo pensato di abbinarlo a una pasta molto buona, i “bigoi” ovvero i bigoli. I bigoli con sugo d’anatra sono un primo piatto della tradizione, perfetti per un pranzo in famiglia!

Ingredienti per 4 persone
Bigoli ( 80g a persona circa, meglio se freschi)
250g di polpa d’anatra
Trito di sedano, carota e cipolla
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio Evo
Brodo di vegetale
1 foglia d’alloro
2 cucchiai di erbe aromatiche miste
Sale e pepe
1/2 bicchiere di vino bianco

Tempo di preparazione: 20 minuti + 60 minuti di cottura

Preparazione:
in una casseruola fate rosolare il trito di carota, sedano e cipolla con un filo d’olio.
Tagliate la polpa dell’anatra a cubetti, grossolanamente e aggiungetela al soffritto ben rosolato. Lasciate cuocere per bene la carne fino a che non ha cambiato colore. Aggiungete il vino, l’alloro e le erbe aromatiche e regolate di sale e pepe.
Bagnate con un po’ di brodo e fate cuocere a fiamma bassa per circa 35-40 minuti, aggiungendo ulteriore brodo se vedete che si sta asciugando troppo velocemente.
Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua già salata. I bigoli sono una pasta grossa, quindi hanno un tempo di cottura più lungo (per quelli freschi quindi ci vogliono 15-20 minuti).
Quand’è cotta, scolatela e ributtatela nella pentola, quindi versate un paio di cucchiai di sugo.
Impiattate e mettete altri due cucchiai di sugo su ciascun piatto. Il pranzo è pronto!

Buon appetito!

Nota: non fate saltare i bigoli con il sugo in una padella, in quanto è un piatto che si presenta sugoso, non asciutto!

Idee per la tavola:
con questo tempo grigio la voglia di preparare la tavola spesso manca. Ma febbraio è il mese dell’amore! Non importa se amate e siete ricambiati o se siete single. L’amore può essere anche amore verso se stessi… che considero il più importante.
Coccolarsi e dedicarsi del tempo è tutto, per questo febbraio è sempre e comunque il mese dell’amore!
La tovaglia che fa per noi l’ho usata proprio stasera! Cuori colorati e tono su tono per una tavola, passatemi il termine, chi “ci lovva”, che ci ama!
A volte basta davvero poco! La tovaglia giusta, i tovaglioli a tema. E una simpatica pianta grassa a forma di cuore che ci strappa un sorriso!
Tutto pronto per l’aperitivo apricena!

Antonella


Potrebbe interessarti anche