Advertisement
Alberghi

Bisma Eight Hotel: un viaggio nel cuore incontaminato dell’Indonesia

Francesco Alberico
10 febbraio 2016

cc

Lanciato all’inizio del 2015, Bisma Eight esalta la cultura artigianale, la ricchezza e il patrimonio di Ubud, in Indonesia, in un ambiente lussuoso ma conveniente – che offre tutti i comfort di un resort di lusso, senza però staccare lo sguardo dai meravigliosi spazi che lo circondano.
Caratterizzato da un mix di design moderno e dall’artigianato tradizionale balinese, che si fondono in un prodotto unico dal sapore magico, Bisma Eight – definito come un modern tropical hotel – è costituito da 38 ampie suite, che mettono in risalto la vitalità e la vegetazione lussureggiante dei suoi immediati dintorni. Domina la foresta, nelle Garden Suite: le camere sono state infatti progettate per indurre la sensazione di un rifugio da sogno. Le aree all’aperto sono concepite come spazi tranquilli di intimità, accompagnati dai suoni della vicina foresta, una vera e propria colonna sonora naturale. Il clou di ogni stanza è una spaziosa vasca da bagno di ispirazione giapponese, ricavata da legno di cedro aromatico.
Affacciata su un’incantevole vista di BatuKaru si trova la piscina a sfioro panoramica e a temperatura controllata; l’area dispone inoltre di un moderno bar tropicale.
Anche l’esperienza culinaria rispetta attentamente la natura che la circonda: tutto il cibo offerto dall’hotel proviene infatti da forniture agricole biologiche. Il Copper Kitchen & Bar è guidato da Duncan McCance, già chef con una stella Michelin a Cannizaro House Hotel a Wimbledon.


Potrebbe interessarti anche