Advertisement

Borsa di Milano chiude in calo (-0,68%), timori economia globale

staff
5 marzo 2012

Chiusura in ribasso per Piazza Affari, in linea con le altre Borse europee e l’andamento di Wall Street. L’indice Ftse Mib ha ceduto oggi lo 0,68% a 16.787 punti. Sui listini hanno pesato i rinnovati timori per le prospettive dell’economia globale dopo le revisioni al ribasso delle attese di crescita economica in Cina e dati più deboli del previsto sull’attività delle imprese in Europa.

A Milano sotto i riflettori Finmeccanica (-2,9%): sul titolo pesano le incertezze dopo che la società ha spostato al 27 marzo il cda per l’esame dei risultati 2011, che era invece fissato per il 14 marzo. Le perdite dello scorso esercizio, stando agli ultimi consensus, dovrebbero aggirarsi tra 1,9 e 2,5 miliardi, frutto soprattutto di un’opera di ‘pulizia’ del bilancio. Il mercato specula anche su possibili cambiamenti al vertice del gruppo e sulla cessione di alcune controllate.

Sul fronte del mercato obbligazionario, lo spread tra Btp e Bund decennali chiude invariato rispetto a venerdì, in area 310 punti.

 

Fonte: TMNews