Advertisement
Design

Brera District, i consigli per un Fuorisalone a 360°

Luca Medici
16 aprile 2016

home

Uno dei quartieri più belli e storici di Milano per la Design Week si veste a festa, proponendo tanti eventi, ma soprattutto tanti bellissimi spazi aperti al pubblico per assaporare quell’atmosfera di novità che contraddistingue il Fuorisalone meneghino. Le vie migliori da visitare sono Fiori Chiari, Pontaccio, Solferino, Palermo, Brera, Garibaldi, Statuto, Ciovasso e molte altre.

Ecco una selezione di indirizzi che abbiamo visitato di persona:

In un cortile vecchia Milano in Via Solferino 11 (bath&kitchen) trovate Boffi con un bellissimo spazio su più livelli dove potrete ammirare cucine e bagni di altissima qualità e dal design inconfondibile. Panasonic – Via San Carpoforo 9 – vi accoglierà con la “Wonder Japan Experience” by Kukan in 7Dimensions. Un’esperienza fatta di colori, suoni e immagini in altissima definizione, per gli amanti dell’alta tecnologia. Moroso – Via Pontaccio 8 – è l’indirizzo perfetto per provare i famosi divani e poltrone dal design sofisticato dove colore e innovazione si fondono per regalare momenti di relax indimenticabili. Da MetroQuality – Via Solferino 24 – troverete i professionisti della progettazione e, nelle ampie sale dello show room, potrete organizzare incontri formativi ed eventi. Uno spazio vivo dove la creatività incontra la materia. Nella coloratissima location di Foscarini – Via Fiori Chiari 28 (illuminazione) – scoprirete le ultime tendenze in tema di luce. Un ambiente che si apre su un bellissimo cortile che vi colpirà per le tante proposte come la lampada da appoggio “Buds”, geniale nella sua semplicità. Nel Cortile interno una sorpresa per gli amanti del lusso a quattro ruote: il temporary box di Maserati, dove è stata esposta la nuova Ghibli. Le cappe da cucina si rinnovano e due importanti marchi si sono uniti in un progetto molto ambizioso che troverete da Elica – Via Solferino 11. Pensate a una cappa realizzata in Cristaplant, materiale robusto e pratico da pulire. Sinuosa, dalle linee come mosse dal vento, quasi un monolite bianco che purifica l’aria con un design bello da vedere e da toccare. Insomma, Brera anche nella 55° edizione del Salone del Mobile offre mille spunti per fare ammirare il Made in Italy a tutto il mondo, con classe e in uno dei quartieri più autentici della città.

 

www.my-home.biz


Potrebbe interessarti anche