News

Buccellati sbarca in Cina

Clarissa Monti
18 novembre 2017

Gli interni della boutique Buccellati al Plaza 66 di Shanghai

La gioielleria made in Buccellati approda finalmente sul mercato cinese: lo storico marchio ha infatti di recente inaugurato la sua prima boutique nel Paese e più precisamente a Shanghai, nel prestigioso mall Plaza 66.

Si tratta del primo step nell’ambizioso piano di espansione retail del marchio, da fine 2016 nell’orbita del gruppo cinese Gangsu Gangtai Holding. La griffe è infatti pronta ad aprire nei prossimi mesi diverse nuove boutique: saranno prenseti sia nei Peninsula Hotel di Shanghai e di Pechino, sia al Shanghai Taihui Park.

Tutti i nostri gioielli sono eseguiti a mano, utilizzando tecniche orafe che risalgono ai tempi del Rinascimento italiano, e sono ammirati in tutto il mondo per le particolari incisioni e i dettagli ricercati – ha fatto sapere Andrea Buccellati, presidente onorario e direttore creativo con la figlia Lucrezia della Maison – Siamo veramente contenti di portare le nostre creazioni uniche in Cina e siamo felicissimi e impazienti di affrontare tutte le altre tappe di questo viaggio”.


Potrebbe interessarti anche