Food

Budino di peperoni su mousse di ricotta

Elisa Carcano
26 agosto 2013

Elisa130826(1)

Che buoni i peperoni! Sono la mia passione, così come tutte le verdure. Quelle estive poi sono tra i miei ingredienti preferiti. Mi ritrovo a cucinare sempre le stesse, ma mi diverto a creare e a provare a sperimentare sempre nuove ricette per i miei commensali. Loro hanno apprezzato questa fresca novità. Sono sicura che sarà una piacevole sorpresa anche per voi!
Approfitto per segnalarvi che a Carmagnola, in provincia di Torino, comincerà tra quattro giorni la famosa Sagra del Peperone. Per maggiori informazioni cliccate qui: www.comune.carmagnola.to.it/sagradelpeperone

Ingredienti per 4 persone:

Per il budino
2 peperoni rossi
120 ml di panna fresca
50 ml di latte
2 uova
Basilico
Olio EVO
Sale
Pepe
Per la mousse
120 ml di panna fresca
125 gr di ricotta
Sale
Pepe

Per la decorazione
50 gr di grana grattugiato

Tempo di preparazione: 20 minuti + 40 minuti di cottura

Elisa130826(2)

Procedimento: laviamo i peperoni e puliamoli eliminando i semi e la parte interna bianca. Tagliamoli in piccole striscioline e cuociamoli per una decina di minuti a fuoco lento in una padella con un filo d’olio e, se necessaria, dell’acqua per non farli abbrustolire troppo.
Una volta freddi riduciamoli in crema con un frullatore ad immersione. Aggiungiamo la panna, il latte, le uova, il basilico, regolando infine di sale e pepe. Frulliamo e mescoliamo ancora per pochi minuti.
Ottenuta la crema andiamo a versarla in degli stampini unti. Riempiamoli per ¾, mettiamoli in una teglia con dell’acqua e cuociamoli a bagnomaria nel forno a 180° per circa 40 minuti.
Per la mousse: lavoriamo in una ciotola capace la panna e montiamola finché non si sarà addensata (ma non troppo). In un’altra terrina versiamo la ricotta, regoliamo con sale e pepe e lavoriamola leggermente. Uniamo delicatamente la panna montata, avendo cura di mescolare con movimenti delicati dal basso verso l’altro, in modo da incorporare l’aria al composto.
Per la decorazione: su una teglia ricoperta di carta forno creiamo quattro “montagnette” con il grana grattugiato e inforniamo per qualche minuto. Otterremo così delle piccole cialde croccanti, che ci serviranno per impiattare.
In un piatto andiamo a stendere la mousse, sopra rovesciamo il budino e poniamo la cialda. Questo piatto è buono da gustare sia tiepido che freddo, per una cena di fine estate.

Una bontà da mangiare… fino all’ultima briciola!

Elli

Elisa Carcano o meglio Elli, architetto, amante dei dettagli, del design e del buon gusto. Ama i viaggi, le novità, le fotografie e i nuovi sapori. Le piace la natura e coltiva un suo orto, quando le avanza tempo.
Le piace cucinare, con amore, e coccolare chi le sta attorno con i suoi manicaretti. Prepara piatti elaborati ma allo stesso tempo rustici e legati alla tradizione. Cucinare per condividere, cucinare per far tornare il sorriso dopo una giornataccia, cucinare per distrarsi, rilassarsi e per trattarsi bene: questo è il suo motto.
www.flickr.com/photos/7195312@N05/sets/72157632041315310/


Potrebbe interessarti anche