News

Burberry nel mondo delle capsule collection con Gosha Rubchinskiy

Clarissa Monti
16 giugno 2017

Anche Burberry si lancia nel mondo delle capsule collection, grazie ad una collaborazione in tandem con lo stilista russo Gosha Rubchinskiy.

Ha un’innata sensibilità culturale e sono stato onorato di collaborare con lui”, ha raccontato entusiasta Chrisotpher Bailey, direttore creativo e Ceo del brand inglese.

Gosha, già conosciuto per il marchio che porta il suo nome e per le partnership con brand del calibro di Vans e Reebok, è ora pronto una nuova avventura creativa: rivisitare secondo i propri codici estetici alcune stampe e icone della Maison britannica, senza tuttavia abbandonarne l’heritage.

La  capsule, presentata in passerella a San Pietroburgo negli scorsi giorni prima di approdare a Londra per la fashion week, si compone di 8 capi outwear per lui che saranno disponibili a partire da gennaio prossimo: camicie, shorts, cappelli (realizzati insieme a Stephen Jones), oltre agli inimitabili trench, questa volta in taglia oversize, in versione urban chic con un nuovo motivo check.

Per me – ha raccontato Gosha Rubchinskiy – Burberry rappresenta da sempre il massimo del British style classico. Da pezzi senza tempo, uniti a un concetto moderno di streetwear, scaturisce un mix d’impatto. Sono molto soddisfatto del risultato del nostro lavoro“.


Potrebbe interessarti anche