Lifestyle

Calvin Klein annulla l’annuale party a Cannes

Luca Antonio Dondi
10 maggio 2016
fc871ebd-f83e-4882-b256-65824944b4ab

Rachel Weisz, Mélanie Laurent, Francisco Costa, Emily Blunt e Sienna Miller al Calvin Klein Women in Film Party dello scorso anno.

Ormai da quattro anni a questa parte il gala organizzato a Cannes da Calvin Klein in concomitanza con il Festival del Cinema era diventato un’istituzione, ma pare proprio che quest’anno l’evento sia stato cancellato.

La fonte della notizia è il The Hollywood Reporter, al quale alcuni rappresentanti della Maison hanno dichiarato, senza entrare troppo nei dettagli, che in Casa Klein non sono in vena di celebrazioni. Il motivo? Molto probabilmente l’uscita dei due direttori creativi, Francisco Costa per il womenswear e Italo Zucchelli per il menswear, ha scosso nel profondo il brand tanto da far annullare l’evento che ogni anno celebrava le donne nel cinema e che l’anno scorso ha visto partecipare personaggi di spicco come Emily Blunt, Sienna Miller, Rachel Weisz, Isabelle Huppert e Melanie Laurent.

La notizia ha senz’altro lasciato l’amaro in bocca agli affezionati della Croisette e, soprattutto, agli amanti della Maison americana che, di recente, ha visto personalità del calibro di Emma Watson, Lupita Nyong’o e Margot Robbie indossare abiti custom-made firmati proprio Calvin Klein all’evento più glamour dell’anno: il Met Gala.


Potrebbe interessarti anche