Advertisement
Fashion

Camminare in libertà, con Bruno Magli

staff
9 maggio 2011


Tanti dettagli persistono non più come imposizioni delle logiche “fashion” bensì come elementi a completamento di un’offerta molto ampia di modelli e di gusti, dove audacia e discrezione trovano uguale spazio ed importanza.
Ecco quindi plateaux e altezze “vertiginose” accanto a misure medie e più calibrate, fino al totale “rasoterra”. Mentre invenzioni inaspettate arrivano in tacchi e zeppe realizzate in materiali innovativi.
I trafori, ripresi dai temi più classici del passato e presentati in veste rinnovata, alleggeriscono i pellami e rappresentano le nuove trasparenze.
Tacchi sottili e affusolati costituiscono un trend nuovo, conferendo slancio e leggerezza. Mentre le tomaie stretch sono le vere novità della collezione: fasciano il piede sottolineandone la sensualità della linea, per un’aderenza seducente e funzionale al tempo stesso.
Parola d’ordine di questa collezione, così riuscita ed equilibrata, è libertà: di scelta, di espressione, di gusto, di esigenze…di vita.
Per info: www.brunomagli.it

 

Emanuele Gallo Perozzi
emanuele.gallo_perozzi@luukmagazine.com


Potrebbe interessarti anche