Advertisement
Gossip

Candice Huffine, la prima curvy di “The Cal”

Veronica Gomiero
27 luglio 2014

can

Il calendario Pirelli è da sempre il più atteso dell’anno: simbolo d’innovazione, raffinatezza e sensualità, i fotografi più talentuosi vogliono scattarne le fotografie e le modelle più belle del pianeta aspirano a posare per quello che non per nulla si è aggiudicato l’epiteto di The Cal.

Quest’anno però c’è stato un cambiamento più chiacchierato del solito: infatti per la prima volta, accanto a modelle del calibro di Adriana Lima e Gigi Hadid, ci sarà anche Candice Huffine. Sarà il fotografo Steven Meisel ha creare la magia.

Candice, 28 anni, americana, 90kg e 1,80m di altezza è la bellezza curvy che per la prima volta sarà immortalata per il calendario Pirelli, che non aveva mai avuto una bellezza “oversize” tra le sue muse.

cand

Candice non è certo una bellezza comune: lineamenti delicati, decolté invidiabile e una statura da top ne fanno un trionfo di delicata sensualità. Ma l’aggettivo più usato per definirla è di certo curvy.

E riflettendo su tutto il clamore riscosso da questa notizia, è chiaro come sia un fatto straordinario che una modella bellissima ma burrosa faccia parte di The Cal o che abbia posato per Vogue.

Le modelle dovrebbero incarnare un ideale estetico, essere simboli di bellezza a cui aspirare, e come vengono considerate super top modelle con gli incisivi divaricati, con mascelle maschili o sopracciglia eccessivamente folte, dovremmo fermarci a pensare perchè non dovrebbero essere considerate ugualmente top modelle come Candice.

Insomma, quando non sarà più una notizia il fatto che una curvy ottenga una copertina allora sì, le modelle saranno modelle e basta…

Nel frattempo aspettiamo l’uscita di The Cal.


Potrebbe interessarti anche