Cinema

Capodanno a New York

Giorgio Merlino
20 dicembre 2011

Il giorno di Natale è ormai agli sgoccioli.
Cena con i parenti, pranzo con gli amici e non manca altro che un bel cinema, soprattutto se in sala possiamo trovare una delle commedie romantiche più attese degli ultimi anni, “Capodanno a New York”. Una collezione di episodi raccontati come se fossero presi a caso dalla miriade di storie che fanno parte del quotidiano. Ogni storia è a sé ma talvolta sfiora per un breve momento le altre; altre invece s’incrociano fino a creare una conclusione perfetta.
Senza dubbio l’amore fa da padrone nel conto alla rovescia del 31 dicembre, quando molte coppie aspettano trepidanti la mezzanotte per darsi un bacio, altre approfittano della magia della serata per farsi promesse eterne e altre ancora decidono di tentare la sorte con una persona che potrebbe essere quella giusta.
Questa breve traccia del soggetto potrebbe far scattare qualcosa in testa: ebbene si è molto simile al film “Appuntamento con l’amore” (2010), infatti è il prodotto artistico del medesimo regista.
Gary Marshall, uno degli sceneggiatori, produttori e registi più apprezzati di Hollywood, è celebre per aver più volte ritratto l’amore in modo divertente e appassionato; celebre per aver diretto il campione d’incassi “Pretty Woman”, Gary ha sempre mantenuto la propria vena romantica attraverso “Se scappi ti sposo” (con la coppia Julia Roberts e Richard Gere), “Quando meno te lo aspetti” (con Kate Hudson) e “Paura d’amare” (con Michelle Pfeiffer e Al Pacino).
Altra qualità che non manca al regista, oltre che ai suoi colleghi produttori, è la generosità; come in passato hanno sempre fatto, anche questa volta non hanno badato a spese per quanto riguarda il cast, che è assolutamente stellare.
Il premio Oscar Halle Berry interpreta il ruolo dell’infermiera Aimee, Jessica Biel è famosa per la serie televisiva “Settimo cielo”, Jon Bon Jovi ha vinto un Golden Globe Award e ha ottenuto una candidatura all’Oscar, Sarah Jessica Parker torna nella sua amata New York, l’idolo delle teenager Zac Efron apparirà presto nel dramma romantico di Scott Hicks, Ashton Kutcher ha appena recitato in “Amici, amanti e…” e Robert De Niro.
Rimane solo da dire che il film ha un gran potenziale, il 23 dicembre sapremo se è stato in grado di sfruttarlo appieno.

 

Giorgio Merlino


Potrebbe interessarti anche