Gossip

Carla Bruni si dedica al quarto album

staff
17 maggio 2012

Carla Bruni torna al suo primo amore: la musica. Abbandonata la veste di premier dame di Francia, l’ex modella può finalmente dedicarsi al suo quarto album, la cui uscita è prevista in autunno. Tra le tracce del disco ci saranno una canzone dedicata a suo marito, l’ex presidente francese Nicolas Sarkozy, una contro i giornalisti e un adattamento in italiano della celebre “Douce France”: omaggio a dieci anni dalla morte del cantautore francese Charles Trenet.

L’album sarebbe dovuto uscire l’autunno scorso: “Il disco non è finito – spiega il suo agente Bertrand de Labbey a Figaro.fr -. Le tracce audio strumentali sono pronte ma le voci non sono ancora del tutto state inserite. La gravidanza di Carla ha interrotto il progetto”. La Bruni avrebbe già scritto una ventina di testi arrangiati su ritmi folk e, secondo le indiscrezioni, uno dei titoli (“Mon Raymond, il est compliqué mon Raymond” – Il mio Raymond, è complicato il mio Raymond) sarebbe ispirato proprio a Sarkozy: una parodia della vita da presidente. In “Les diseux”, invece, la Bruni se la prende con i giornalisti per tutte le maldicenze sul suo conto e sul marito durante la campagna presidenziale.

Nel 2008, poco dopo il suo matrimonio con Sarkozy, la Bruni aveva fatto uscire con la casa discografica Naive, “Comme si de rien n’etait”. Il primo disco, “Quelqu’un m’a dit”, del 2002, ebbe un grande successo con 1,2 milioni di copie vendute in Francia e 800 mila all’estero, mentre per i successivi lavori le vendite risultarono in calo.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche