Men

Carnival Fashion Week

Francesco Bartesaghi
24 giugno 2015

COPERTINA

Milano Moda Uomo chiude i battenti, un’edizione breve, semi deserta e decisamente insolita – ancora mi chiedo cosa sia passato per la testa di alcuni designers. Pochi blogger, influencer e aspiranti tali: Marianone nazionale a tratti, Ferragni troppo impegnata nella sua crazy life tra LA e New York per degnarci ancora della sua presenza, Chiara Biasi non pervenuta.
Nonostante tutto è stata una settimana ricca di ispirazione, tendenze e incontri affascinanti – più o meno.

Il nostro circo leva le tende e vola a Parigi ma è giusto concedergli qualche secondo nella “Hall of Fame” per la grande attenzione che ha posto nella scelta di outfit e accessori dell’ennesima grandiosa Carnival Fashion Week svelandovi alcuni segreti per essere sempre negli mirino dei fotografi.

 

1. Il Cellofan non è mai stato così cool

FOTO 1

Un look fresco, elegante, sobrio e soprattutto traspirante. J-Ax stesso, per nulla terrorizzato, non vede l’ora di imballarsi in una mise così sobria e confortevole. Bravo tu, il papillon è un tocco di classe.

 

2. I capelli normali sono fuori moda

FOTO 2

Britney Spears negli anni d’oro sarà la vostra musa ispiratrice. Sopra o sotto, a destra o a sinistra non ha importanza, ma date un taglio al convenzionale. Ricordate: il blu è il nuovo biondo scuro.

 

3. Ton sur Ton per non sbagliare mai

FOTO 3

Benvenuta nella giunga, io Tarzan tu Jane” – Appendetevi a una liana, emettete qualche verso insolito e il gioco è fatto.

 

4. Meglio prevenire che curare

FOTO 4

Non ci sono più le mezze stagioni: una ciabatta da piscina con calzettone vi salverà dall’improvviso acquazzone pomeridiano. Scegliete sandali per l’esterno – rigorosamente con unghia smaltata – e optate per i doposcì in spiaggia. Sbizzarritevi!

 

5. Mai da soli

FOTO 5

Vietato aggirarsi in fashion week da soli. Chiedetelo a Prezzemolo che con i suoi cappelloni da cowboy calabrese non si è mai sentito così cool. Ieri mattina, in preda alla stanchezza dell’ultimo giorno, pur di ottenere qualche foto saltellava e correva in mezzo alla strada in pieno Corso Venezia. È salvo – per fortuna.

 

6. Dove è Wally?

FOTO 6

Quante ore avete perso da bambini a dare la caccia a Wally tra le migliaia di persone che affollavano le sue mappe? Trasformatevi in lui e diventerete subito i più followati della Fashion Week.

 

7. “Miss Italia per te…continua! “

FOTO 7

Assumete solo pose naturali. Fiocchi, pendenti e camicie di pizzo sono il nuovo must have, lo dice anche il mio benzinaio.

 

8. Ho ritrovato Gesù

FOTO 8

Mancava solo una croce e avrei giurato di essere in chiesa, non alla sfilata di Daks London: i cappelli di metallo oro intrecciato sono la nuova tendenza direttamente da Betlemme. Altre star hanno catturato la mia attenzione ma il coniglietto peloso di gennaio resta insuperabile!

 

9. Centrini sulla testa

FOTO 9

Perché comprarlo? Rubatelo sotto il vaso della nonna e diventerete subito fashion blogger.

 

10. Effetto stordimento

FOTO 10

Alla sfilata di Scervino sono entrato in un tunnel confusionale dal quale è stato davvero difficile uscire: non c’era più distinzione tra uomo e donna, giorno e notte, acqua e fuoco, lasagna e gazpacho di tonno. Le allucinazioni che può dare un solo look sono inquantificabili, valido jolly per stordire bodyguard e distrarre feroci PR all’ingresso delle sfilate.


Potrebbe interessarti anche