Carven

Lucrezia Brunello
16 gennaio 2013


L’uomo Carven affronta la giornata lavorativa quasi come se scalasse una montagna. In tutta la collezione prevale l’accostamento di due stili contrapposti, quello formale da ufficio e quello tecnico da scalatore. I pantaloni degli abiti sartoriali sono tagliati al polpaccio, abbinati a calzettoni e scarponcini stringati. I maglioni sono in mohair e dai disegni tipicamente montani. Tessuti classici come la flanella e l’oxford si mischiano a quelli tecnici come il neoprene. Anche i colori giocano al contrasto: grigio, navy e caramello insieme a rosso, verde e ceruleo.

Lucrezia Brunello