News

Caucaso: evoluzione tra Oriente e Occidente

staff
7 gennaio 2013

Terra di confine tra il vicino Oriente e l’Eurasia, il Caucaso è stato definito come “un gigantesco museo di popoli e di frammenti di popoli, i quali attraverso le più disparate secolari vicende hanno mantenuto una quota costante di lingua, di usi, di religione” (Bleichsteiner).
Un passato incerto, segnato spesso da guerre che hanno visto la regione al centro di numerosi interessi internazionali; oggi il Caucaso resta ancora uno dei più importanti centri di potere dello scenario europeo ed internazionale per la sua posizione geografica e i giacimenti di idrocarburi del Mar Caspio. Un potpourri di sensazionali paesaggi, un meltin’ pot  di popoli ospitali e affascinanti culture.


Potrebbe interessarti anche