Advertisement
Tech

Cercare lavoro: Linkedin e Jobyourlife

Marcello Vercesi
30 aprile 2013

Che in questo periodo, il nostro paese non brilli in quanto a posti di lavoro disponibili, ahimè è un dato di fatto. Sempre più spesso infatti, mi trovo a sentire di ragazzi giovani e volenterosi, con molta voglia di lavorare, che però non trovano posizioni aperte per cui fare domanda. MI chiedo però: usate tutti gli strumenti in vostro possesso?
Vediamone due, a parer mio fondamentali.
Il primo è Linkedin, social network studiato appositamente per lo sviluppo di contatti professionali. Funziona in maniera molto semplice: ogni utente crea il proprio profilo con immagine, esperienza lavorativa e scolastica, competenze e qualsiasi altra nozione che normalmente viene inserita in un curriculum vitae cartaceo.
Una volta fatto questo primo passo, siamo liberi di entrare in contatto con conoscenti amici colleghi e via dicendo, ampliando sempre più la nostra rete di contatti (oggi essenziale come mai prima). È presente ovviamente una sezione dedicata alle offerte di lavoro, che consente di ricercare tra i vari annunci pubblicati direttamente dalle aziende e sottoporre la propria candidatura in maniera facile e veloce.
Un’ottima alternativa, appena nata e del tutto made in Italy, è data da Jobyourlife.
Qui il meccanismo è “inverso”. Saranno direttamente le aziende a trovare il candidato ideale, evitando così illusioni e grossi dispendi di tempo ed energie nel selezionare centinaia di CV.
Viene da se che avere un profilo curato e dettagliato, sia la base di partenza per essere selezionati. Attenti quindi a non lasciare profili scarni e incompleti, o magari non aggiornati.
Provate, e magari già che ci siete, entriamo in contatto! MI trovate sia su Linkedin che su Jobyourlife!

Marcello Vercesi


Potrebbe interessarti anche