A modo mio

Cestini di meringa con crema di ricotta alle castagne e marron glacè

Raffaella Mattioli
23 ottobre 2014

PDSC1529

Quando si preparano dolci come il cremoso o la crema inglese, ci rimangono in casa molti albumi inutilizzati. Questo è il momento di cimentarsi con un dolce facilissimo, la meringa, che con un po’ di fantasia ciascuno può arricchire a piacimento. Oggi ve le propongo in versione autunnale con le castagne ed i marron glacè… una delizia.

Ingredienti x 6 meringhe:
100 gr. di albumi
220 gr di zucchero a velo
1 pizzico di sale
Qualche goccia di limone
100 gr. di ricotta di bufala
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di cacao amaro
Circa 10 castagne cotte
6 marron glacè

Tempo di preparazione: 10 minuti + 2 ore per la cottura delle meringhe

Procedimento:
Montate a neve  gli albumi, aggiungendo a metà della lavorazione 110 gr. di zucchero a velo.
Completate la montata affinché risulti “ben ferma”,  aggiungete qualche goccia di succo di limone e, mescolando dal basso verso l’alto, lo zucchero restante.
Mettete il composto in una sac à poche e formate dei dischi di circa cm 6 di diametro su una teglia foderata di carta da forno.Infornate quando la temperatura avrà raggiunto i di 100° e fate cuocere per 2 ore. Controllate ogni tanto la cottura perché le meringhe non si devono dorare.
Nel frattempo mescolate la ricotta di bufala con lo zucchero, aggiungete il cacao e le castagne già cotte sbriciolate ( potete usare anche le caldarroste).  Quando le meringhe saranno pronte, fatele raffreddare e guarnitele con la crema di ricotta, infine decorate con un marron glacè.

Note:
Se non avete albumi inutilizzati o se non avete tempo, potete comprare le meringhe già pronte e creare quindi un buonissimo dolce in pochi minuti.
Le castagne si trovano già cotte e sottovuoto, anche nella “grande distribuzione”.


Potrebbe interessarti anche