News

Chanel va in vacanza a Saint-Tropez

Alice Signori
17 maggio 2016
L’esterno della boutique effimera di Chanel a Saint-Tropez - Ph. Olivier Saillant

L’esterno della boutique effimera di Chanel a Saint-Tropez – Ph. Olivier Saillant

Chanel resta fedele alla Costa Azzurra e riapre la boutique effimera nel palazzo La Mistralée di Saint-Tropez.

La residenza privata in avenue du Général Leclerc 1 spalanca le porte giusto in tempo per accogliere la stagione estiva: la collezione ready-to-wear, gli accessori e la gioielleria di alta gamma saranno in esposizione fino al 5 Ottobre. Il tema dell’anno a cui si ispira la boutique è un ritorno alle origini, come sottolineato dall’uso prevalente dei colori iconici della Maison: nero, oro, bianco e beige si alternano nell’arredamento, così come nelle collezioni.

  • Ph. Olivier Saillant

All’entrata, maxi pannelli in legno rivelano l’inconfondibile sagoma di Chanel N° 5, mentre i classici manichini sono sostituiti da rotaie sospese che percorrono l’intero spazio. Ogni dettaglio è studiato per far incontrare moda e arte in un connubio indissolubile: riprova ne è la verrière, la stanza dal soffitto in vetro, costellata di sculture in stile avanguardista. Da non perdere un breve tour della piscina: dopo esservi concessi un attimo di relax, lasciatevi affascinare dall’antro in legno dove è esposta la collezione di scarpe. Moderna ed essenziale: nella boutique di La Mistralée si respira il fascino glam della Côte d’Azur.


Potrebbe interessarti anche