News

Cheese tea: il food trend del thè al formaggio piace ad Instagram

Clarissa Monti
8 novembre 2017

Un nuovo food trend sembra aver conquistato i like (e i palati) di foodie e golosi: è il Cheese Tea, una leccornia che fa discutere, ma che da Taiwan a Los Angeles accoglie sempre più consensi.

Sarà che al pari di thè matcha e golden milk, è super Instagram-friendly, sarà che l’abbinamento di sapori inedito incuriosisce parecchio, sarà anche che di primo acchito sembra un bicchierone di milkshake o un caffè con panna: sta di fatto che il tè con topping di formaggio cremoso sembra essere sulla cresta dell’onda ora più che mai.

A dire il vero il cheese tea – che in cinese mandarino si chiama zhì shì chá – ha fatto la sua comparsa nei mercatini di Taiwan già nel 2010, per poi espandersi in tutta l’Asia, tra Malesia, Cina e Singapore, approdando infine anche negli Stati uniti, dove oggi sono molti i locali che lo propongono sia a New York che a Los Angeles.

Se l’abbinamento di sapori tanto distanti tra loro vi pare un po’ azzardato, consolatevi, non siete i soli; ma pare proprio che il gusto leggermente salato della crema di formaggio sia perfetto per bilanciare l’amarognolo del tè. L’idea è quella unire il cassico tè verde, o nero, o al gelsomino, o ancora il the matcha – assolutamente non zuccherato – ad una copertura di formaggio montato in una densa schiuma. La ricetta originale prevede l’utilizzo di formaggio in polvere, ma sono molto in voga anche le versioni con cheddar e emmental, a cui viene aggiunto un pizzichino di sale rosa per bilanciarne il gusto.

Il sapore, assicura chi lo ha provato, è molto goloso, certamente inusuale, ma perfettamente bilanciato. Quel che è certo è che una foto ben fatta andrà a bomba sui vostri profili social, provare per credere.


Potrebbe interessarti anche