News

Chloé punta sull’Italia

Clarissa Monti
20 luglio 2016

attitudes_campaign_thumb_01_2

Grande debutto italiano per Chloé: la Maison si prepara a conquistare Milano insediandosi in via Spiga 30, negli spazi della ex boutique Moschino.

Si tratta della prima apertura diretta in Italia per la griffe ora nell’orbita di Richemont, presente sino ad ora su suolo meneghino con un corner presso La Rinascente. Ad inizio agosto ci attende dunque il soft opening del punto vendita – 280 metri quadri circa -, che verrà poi inaugurato ufficialmente a settembre durante Milano Moda Donna.

Il brand, fondato nel 1952 da Gaby Aghion e ora sotto la direzione della designer Clare Waight Keller, ha deciso di puntare fermamente sul Belpaese con una strategia sviluppata su più fronti: l’apertura del monomarca arriva infatti dopo l’esordio a fine giugno della piattaforma di e-commerce in partnership con l’italiano Yoox e l’apertura nel capoluogo lombardo di un atelier creativo dedicato alla pelletteria.


Potrebbe interessarti anche