News

Chloé Sevigny madrina d’eccezione per il luxury vintage di Vestiaire Collective

Claudia Sunseri
11 maggio 2017

Chloè Sevigny

Dopo l’esclusiva collaborazione con l’Hotel Gallia a Milano, Vestiaire Collective si lancia in una nuova avventura, inaugurando una sezione interamente dedicata al vintage.

Sulla piattaforma online leader nelle vendite di capi extra lusso da oggi sarà infatti possibile acquistare una ricca selezione di pezzi second hand delle più celebri griffe: una vera chicca per tutte le fashion victims!

Ma non solo. Madrina d’eccezione del progetto è infatti Chloé Sevigny: “A mio parere il vintage non è mai tramontato – ha raccontato l’attrice – Sin da piccola, il mio guardaroba contava per la maggior parte di abiti second- hand. Mia madre era solita portarmi con sé tra i mercatini. Sono sempre stata abituata così e mi sentivo a mio agio con quei vestiti. Molto presto anzi mi sentii quasi dipendente dal brivido della scoperta; andavo in giro tra negozi dell’usato cercando di trovare il vestito perfetto di Laura Ashley o una camicia di Ralph Lauren”.

Per il lancio della nuova sezione Vestiaire Collective ha pensato ad un inedito format: cliccando su “Shop Chloe’s picks”, si potrà accedere all’inedito servizio fotografico che vede Chloé protagonista e accedere alla speciale selezione di capi che la fashion icon ha personalmente scelto all’interno del vasto archivio del sito. La collezione comprende, tra gli altri, uno chemisier bianco e un paio di leggins/stivali blu elettrico di Maison Martin Margiela, un cappotto di Prada, una camicia e una gonna di Yves Saint Laurent, una borsa di Hermès, scarpe di Church’s, accessori di Supreme e alcuni pezzi speciali non firmati con prezzi da 70 euro fino ai 2.100.


Potrebbe interessarti anche