Food

Ciambella cioccolato e nocciole con cuore morbido

Elisa Carcano
16 settembre 2013

Elisa130915(1)

L’autunno comincia a bussare, anche un po’ prepotentemente, alle porte. Le giornate si accorciano sempre più e la voglia di coccolarsi aumenta.

Ecco perché non c’è migliore cosa da fare, in una giornata uggiosa, che rifugiarsi in casa e preparare questo semplice dolce, per coccolare l’anima e il corpo.

Io trovo questa ricetta fantastica: è pratica, veloce ed è un perfetto dolce da preparar la domenica per una bella colazione o per non arrivare ad un invito a pranzo con le mani vuote. Vi consiglio anche di usare uno stampo da 26 cm in modo da ottenere il giusto spessore e che il cuore rimanga morbido. Ottimo da gustare anche in piccoli quadrotti di 3 per 3 cm e da servire assieme al caffè, per una gourmandise alla francese.

Ringrazio la mia amica Paoletta che mi ha fatto scoprire questo dolce e mi ha “prestato” la ricetta, a cui, come solito, ho apportato qualche modifica, aggiungendo la croccantezza e il sapore delle nocciole.

Buon inizio di settimana a tutti



Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

200gr di cioccolato fondente

180gr di zucchero

100gr di burro

4 uova

2 cucchiai di farina

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

50gr di nocciole tritate grossolanamente

Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di cottura

Elisa130916(2)

Procedimento: sciogliere a bagnomaria il cioccolato che abbiamo tagliato o spezzato. Mentre comincia a sciogliersi aggiungiamo al cioccolato anche il burro e mescoliamo fino a che non otteniamo un composto omogeneo.

Poniamo in una terrina capace lo zucchero con la vanillina e i rossi delle uova. In un’altra ciotola mettiamo gli albumi con un pizzico di sale e montiamoli a neve, fino a quando saranno solidi. Più lavoreremo lo zucchero e i rossi più otterremo una crema sempre più spumosa. Aggiungiamo la farina setacciata e le nocciole, quindi mescoliamo accuratamente. Una volta che gli ingredienti si sono miscelati, aggiungiamo il cioccolato e il burro che avevamo fuso precedentemente. Infine versiamo gli albumi, avendo l’accortezza di mescolare con movimenti delicati dal basso verso l’alto, facendo attenzione a incorporare sempre l’aria per fare in modo che non si smontino.

Dopo aver imburrato lo stampo per la ciambella andiamo a spolverare con dello zucchero. Versiamo il composto e inforniamo in forno già precedentemente scaldato a 180 ° e lasciamo cuocere per 30 minuti. Ricordiamoci di NON aprire il forno durante la cottura!


Questo dolce ha la particolarità di avere il cuore sempre un morbido e molto “cioccolatoso”, quindi non preoccupatevi se apparentemente è poco cotto. 
Ottimo da gustare sia appena sfornato che il giorno dopo. Si conserva per qualche giorno.

Una bontà da mangiare… fino all’ultima briciola!

Elli

Elisa Carcano o meglio Elli, architetto, amante dei dettagli, del design e del buon gusto. Ama i viaggi, le novità, le fotografie e i nuovi sapori. Le piace la natura e coltiva un suo orto, quando le avanza tempo.
Le piace cucinare, con amore, e coccolare chi le sta attorno con i suoi manicaretti. Prepara piatti elaborati ma allo stesso tempo rustici e legati alla tradizione. Cucinare per condividere, cucinare per far tornare il sorriso dopo una giornataccia, cucinare per distrarsi, rilassarsi e per trattarsi bene: questo è il suo motto.

http://www.flickr.com/photos/7195312@N05/sets/72157632041315310/


Potrebbe interessarti anche