Fotografia

Cinti, Proud Project e la fotografia contro la violenza sulle donne

Alberto Pelucco
25 novembre 2013

2 SILVIA PASQUETTO

Rosse come il sangue: sono le scarpe ritratte negli scatti della mostra fotografica “Wear Red Shoes Against Femicide” con cui il brand di calzature Cinti e il web magazine Proud Project dicono basta alla violenza sulle donne.
In occasione del 25 novembre 2013, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, lo store bolognese Cinti ospiterà le fotografie delle tre artiste Silvia Pasquetto, Valeria Farinella e Noemi Trazzi, che nei loro lavori puntano sul rosso, colore energico e pregnante come il messaggio lanciato.
Un’iniziativa nata dalla “marcia silenziosa delle Zapatos Rojos” dell’artista messicana Elina Chauvet nelle piazze del mondo e alla quale tutti possono partecipare, inviando foto di sé con le proprie scarpe rosse a info@proudproject.com.
Tutte le immagini saranno pubblicate sul sito di Proud Project dal 25 Novembre.
Parte dei proventi del biglietto sarà devoluto alla onlus Casa delle donne per non subire violenza.

Alberto Pelucco

“Wear Red Shoes Against Femicide”
26 Novembre – 8 Dicembre h.10.00 – h. 20.00
Store Cinti, Via Indipendenza, 12 Bologna
Per informazioni: www.cinti.itwww.proudproject.com
Ph Credits “When I lost my Wings” Silvia Pasquetto


Potrebbe interessarti anche