Advertisement
A modo mio

Clafoutis di ciliegie

Raffaella Mattioli
27 giugno 2014

PDSC1336

Dietro ad un nome così esotico si nasconde un semplice, ma gustoso dolce di origine francese. Il nome significa riempire ed in questo caso riempiamo infatti la tortiera di dolci e succose ciliegie, ma se il risultato vi piacesse potete utilizzare altri frutti a vostro piacere.

Ingredienti per una teglia da cm 20:
300 gr. di ciliegie ( peso del prodotto già denocciolato)
125 gr. di pane in cassetta bianco
120 ml di latte parzialmente scremato
65 gr. di farina di mandorle
2 tuorli d’uovo
2 albumi
65 gr. di burro
65 gr. di zucchero semolato
20 gr. di zucchero semolato per gli albumi
1 pizzico di sale e la scorza di un limone

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Lavare le ciliegie e togliere il nocciolo, disporle sul fondo di una tortiera che avrete coperto con carta da forno.
Mettete ad ammollare il pane in cassetta, privato della crosta, nel latte, aggiungete quindi la scorza grattugiata di 1 limone, un pizzico di sale, la farina di mandorle, il burro ammorbidito ed i tuorli sbattuti con 65 gr. di zucchero.
Passate tutto nel mixer.
A parte montate a neve gli albumi con 20 gr, di zucchero ed incorporateli nell’impasto.
Versate il tutto nella tortiera a ricoprire le ciliegie e fate cuocere in forno a 170 ° fino a doratura.
Una volta pronto fate intiepidire e servite con una pallina di gelato alla crema.

Nota:
Si può fare anche in versione salata con le verdure

Vino consigliato:
Un buon Brachetto D’Acqui fermo, in particolare consiglierei il Brachetto Niades: che si presenta con un colore rosso rubino chiaro e sfumature rosa ciliegia, abbastanza trasparente. Al naso esprime aromi intensi, puliti, gradevoli e raffinati che si aprono con note di uva, fragola e ciliegia seguite da aromi di lampone, rosa,mirtillo e mora. In bocca è leggero,ma con sapori intensi, piacevole freschezza. Il finale è persistente con ricordi di uva, fragola e ciliegia.

Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche