Food

Coccole a tavola

Giulia e Antonella
19 novembre 2012

In queste giornate fredde, il pasto ideale è qualcosa di caldo, di “coccoloso”. Una zuppa fumante, come quella che vi presento oggi, a base di cereali e legumi, è davvero perfetta. Ogni cucchiaio, infatti, assomiglia a una coccola.

Ingredienti per 2/3 persone:
250 gr di cerali misti per zuppa (io ho usato un mix a base di orzo, farro, lenticchie decorticate, piselli e miglio)
½ cipolla (io ho usato quella rossa perché più dolce)
½ bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di passata di pomodoro (per la quantità basatevi sul vostro gusto)
brodo vegetale, sale, pepe e olio extravergine d’oliva q.b.

Tempo di preparazione: poco più di 1 ora

Procedimento:
Iniziate lavando accuratamente il mix di cereali e legumi che avete scelto. Tagliate la cipolla a fettine sottili e mettetela a soffriggere con un cucchiaio d’olio e un po’ d’acqua, finché risulta quasi  trasparente. A quel punto, aggiungete il bicchiere di vino e lasciate evaporare l’alcool. Quando il liquido si è un po’ ridotto, aggiungete un cucchiaio di pomodoro e salate leggermente. Dopo circa un minuto, aggiungete il mix di cereali e legumi e mescolate velocemente il tutto per 1/2 minuti. Aggiungete il brodo fino a coprire il tutto e il pomodoro e lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto. Quando vedete che  l’acqua è quasi completamente evaporata, aggiungete ancora brodo fino a cottura e aggiustate di sale. Se preferite, aggiungete ancora un po’ di salsa di pomodoro. Arrivate alla consistenza che desiderate e, se possibile, fate riposare una decina di minuti. Basterà scaldare qualche minuto prima di impiattare e sarà perfetta. In fin dei conti la minestra riscaldata è ancor più buona! Servite con una spolverata di pepe e un po’ d’olio.
Giulia

Una serata tra amici, qualcosa di semplice e non troppo impegnativo. Ecco la mia proposta per una tavola accogliente che richiama le atmosfere calde e rassicuranti delle baite di montagna. Colori predominanti: il vinaccia e il beige.
Una tovaglia sul beige, di cotone pesante, con disegnate delle foglie. I piatti anch’essi beige, ma di una tonalità più chiara, che divengono un tutt’uno con la tovaglia stessa. Il tovagliolo, vinaccia sgargiante, piegato a ventaglio e adagiato sul piatto. Coma centrotavola, un simpatico trenino di legno, addobbato con delle pigne e della neve finta compattata. Nelle carrozze del trenino, ho riposto dei baby ciclamini color vinaccia, che ben si accompagnano alla tonalità dei tovaglioli. Non dimenticate, a fine cena, di consegnare un ciclamino a ciascuna delle vostre commensali, a ricordo della serata e come ringraziamento per avervi preso parte!
Antonella

Svolazzi – Giulia V. & Antonella B.
Giulia e Antonella, due amiche: una architetto, l’altra avvocato. Entrambe con la passione per il buon gusto e l’eleganza. Amano inoltre organizzare eventi, sia piccoli che grandi, curando ogni singolo dettaglio. Nei loro blog (www.svolazzi.it e svolazzieventi.blogspot.it) condividono idee e ricette e si adoperano affinché ogni singolo evento possa definirsi unico e personale, cercando di renderlo davvero indimenticabile.


Potrebbe interessarti anche