Letteratura

Come mi vesto oggi? Lo chic parigino arriva in libreria con Inès de la Fressange

Virginia Francesca Grassi
19 aprile 2017

Dopo “La parigina. Guida allo chic“,  ancora una volta Inès de la Fressange corre in aiuto di tutte coloro che – volenti o nolenti – ogni giorno si trovano alle prese con problemi di outfit e davanti all’armadio si pongono la fatidica domanda: Come mi vesto oggi? – Il look book della parigina. E infatti si chiama proprio così l’ultimo libro della celebre mannequin, arrivato da poco tra gli scaffali per i tipi de L’Ippocampo edizioni, un vero e proprio prontuario di stile  firmato dalla grande signora dello chic parigino.

La ricetta magica di Inès è tutta qui, tra le sue pagine, e parte da un presupposto molto semplice: per fare moda non è necessario avere tanti capi e per giunta griffatissimi; lo stile è questione di astuzia e buon gusto, ma anche di riciclo.

La celebre modella, aristocratica, imprenditrice, ambasciatrice per Roger Vivier da ormai da 14 anni, madre, nonché indiscussa icona d’eleganza, svela con il garbo e l’ironia che da sempre la contraddistinguono i suoi segreti, in un manualetto capace davvero di poter dare una svolta al guardaroba di ognuna di noi: bastano pochi capi basici, non necessariamente firmati, da saper mixare sapientemente, per poter risultare sempre chic e adeguate ad ogni situazione. Fressange ce ne suggerisce ben 50, con relativi look da adottare: dall’outfit per l’ufficio al quello per il parco giochi, dalla serata con le amiche all’appuntamento galante, ma anche l’incontro con i futuri suoceri o il momento in cui chiedi al capo un aumento.

Del resto, chi non ha  un paio di jeans, un cappotto, un trench, una camicia bianca, una maglia dolce vita, sandali e stivali?. “Non incito assolutamente all’acquisto, anzi, invito a creare nuovi accostamenti utilizzando quello che abbiamo già nell’armadio – racconta – Finché si evitano la minigonna e il crop top, c’è speranza“. La parigina docet.


Potrebbe interessarti anche