Come prepararsi al matrimonio… con il pancione

Amanda e Isabella
6 aprile 2014

Foto

Arriva la bella stagione e con il caldo anche le belle giornate. è il periodo perfetto per realizzare un giorno speciale, e molti matrimoni si preparano… quante emozioni e quante aspettative!

Non ce ne vogliano i futuri mariti, ma è indubbio che l’interesse sarà tutto rivolto alla sposa e più esattamente al suo magnifico abito. E se arriverà all’altare in dolce attesa? Non è motivo di ulteriore preoccupazione. Basta scegliere bene e arrivare al fatidico sì con un outfit che valorizzi al meglio il vostro corpo.

Foto (2)

È un giorno di grande festa e anche un matrimonio a tre ha tutto il diritto di puntare in alto per far sentire tutti entusiasti e felici in un’occasione tanto speciale. La gravidanza e il matrimonio sono due motivi di orgoglio: se in passato una cerimonia con il pancione poteva essere considerata motivo di scandalo, oggi non è più ragione di imbarazzo. Consideratevi fortunatissime per la felicità di condividere il vostro matrimonio con tutta la famiglia!

Foto (3)

Uno dei primi “nodi” da affrontare con molte spose è il classico dilemma: abito bianco sì, o abito bianco no?

Non tutti sanno che l’idea dell’abito bianco venne introdotta con la scelta della regina Vittoria, un esempio britannico che da allora è seguito da tutte le spose. Il bianco è diventato un colore popolare e tradizionale senza alcuna connotazione morale; tutte le donne lo possono indossare, o al contrario optare per altri colori.

La prima cosa da fare, irrinunciabile, è piuttosto discutere con una brava sarta. Mettetela a conoscenza della data del matrimonio e dell’avanzare della gravidanza, in modo da prevedere quanto più potrà crescere la pancia.

Puntate su modelli dalla vestibilità comoda piuttosto che stretti e dai fianchi piccoli; evitate corsetti, bustini strettamente allacciati o altri attrezzi costrittivo.

Foto (4)

Tra gli stili più adatti alle spose in dolce attesa “l’impero” è la scelta più giusta. Cercate di porre l’accento su spalle e busto così da attrarre l’occhio di chi vi guarda tenendolo lontano dal pancione. Ci sono bellissimi abiti già confezionati per le donne in gravidanza, ma una buona idea è sempre quella di rinviare l’acquisto il più vicino alla data del matrimonio per essere sicure della sua vestibilità.

Dimenticate i tacchi alti e optate per scarpe più comode. Vedrete che in fondo non sarà una rinuncia tanto faticosa, dopo una giornata così ricca d’impegni e con il peso della vostra pancia.

 

Considerate l’idea di un anello nuziale “di prova” perché durante la gravidanza le dita tendono a gonfiarsi. Se desiderate ugualmente la fede che avete già scelto, potete sempre indossarla al collo o metterla comunque sul cuscino accanto all’anello di prova.

Per quanto riguarda gli accessori, la gravidanza non cambia nulla: il velo, i gioielli, borsa e bouquet rimangono gli stessi indipendentemente dalle dimensioni della vostra pancia.

Foto (5)

E dopo aver organizzato tutti i preparativi, non vi resta che godervi il vostro giorno meraviglioso… nell’attesa del dolce arrivo!

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com