Cinema

Continenti alla derica nell’Era Glaciale 4

Giorgio Raulli
28 settembre 2012

Alcuni anni dopo “L’alba dei dinosauri”, Scrat, ancora alla ricerca disperata della sua ghianda, genera una catastrofe che dà origine alla  separazione della Pangea. Di conseguenza Manny, Sid e Diego vengono separati dal resto del loro branco, incappando in una banda di pericolosi pirati comandati da Capitan Sbudella (voce di Peter Dinklage – “Il Trono di Spade” – doppiato in italiano da Francesco Pannofino).

Tra i membri della ciurma c’è l’affascinante tigre dai denti a sciabola Shira (Jennifer Lopez doppiata dalla cantante Ada Perotti), che si farà strada nel cuore di Diego.
Intanto Pesca, la figlia di Manny ed Ellie, è ormai “adolescente” ed ha la sua prima cotta per il giovane mammuth Ethan.
La doppia trama vede da un lato i tre protagonisti alle prese con i pirati e dall’altro Pesca nel pieno delle sue prime esperienze amorose. Nonostante una varietà narrativa più ricca dei primi film, “L’Era Glaciale” si conferma una serie cinematografica rivolta soprattutto ad un pubblico infantile, con un’anima pedagogica e forse un po’ “troppo buona”, che non risulta capace di appassionare molto i più grandi… Una certa stanchezza dovuta a un quarto capitolo era quasi inevitabile.

Non conosce crisi invece Scrat, che con le sue avventure stupisce sempre, e stavolta ci porterà in un luogo mitico e pieno di sorprese: Scratlantide. Il bradipo Sid è ancora il perno comico della saga, in coppia con la sua irascibile e sorda nonna, protagonisti di momenti esilaranti e non molto chic.
A differenza del film precedente (anch’esso in 3D), qui si nota una certa evoluzione della tecnica e definizione dei luoghi, in particolare nella sequenza della tempesta in cui i personaggi incappano durante la loro sfortunata traversata nei mari preistorici. Infine non è possibile ignorare il cambio nel doppiaggio italiano di Manny, che ha portato il bravo – ma non adattissimo a questo ruolo – Filippo Timi a sostituire il grande Leo Gullotta.

Giorgio Raulli


Potrebbe interessarti anche