Fitness & Wellness

Coppa America: allenati per diventare un velista

staff
16 aprile 2012

Nella vita, come nello sport, la gente vuole sognare. Senza dubbio la Coppa America, approdata quest’anno nella capitale campana, regalerà momenti indimenticabili, come dimostra il boom di richieste esploso a Napoli per assistere alle regate in barca (oltre 500 le prenotazioni).
Dalle barche messe a disposizione dall’organizzazione alle passeggiate sul lungomare di Posillipo, anche il pubblico meno esperto potrà godere di questo spettacolo internazionale che a poco a poco si è trasformato, complice l’impatto mediatico, in uno sport di serie A.
In questi ultimi anni abbiamo assistito ad uno stravolgimento della competizione velica più antica al mondo, siamo passati dalle barche a vela a catamarani, e questo ha portato anche ad un cambiamento nella preparazione atletica dei velisti.
Sulle barche della vecchia Coppa America era solito vedere i grinder, velisti simili a body builder anni ’80 che avevano il compito di azionare, appunto, il grinder. Nella nuove barche da regata, i catamarani, molto è invece cambiato e di conseguenza anche la preparazione fisica ha dovuto adeguarsi. I nuovi velisti svolgono molto lavoro aerobico a ritmi cardiaci elevati ed esercizi a corpo libero per aumentare l’atleticità; le spalle sono il distretto muscolare più sollecitato, sopratutto quando si usa il winch – per questo è consigliato rafforzarle molto per proteggere le capsule articolari.
Di sicuro questa competizione risveglierà in molti l’interesse e la voglia di mettersi alla prova con uno sport un tempo elitario ma oggi sempre più alla portata di tutti. Aziende come Groupon ogni settimana propongono weekend scontati in barca a vela che consentono di imparare i concetti fondamentali necessari ad un principiante per condurre un’imbarcazione a vela e comprenderne il comportamento nelle situazioni più elementari.
Arrivare preparati al corso di pratica è d’obbligo. È bene, infatti, esercitarsi molto per evitare contratture o stiramenti tipici di determinati movimenti che si fanno durante la navigazione.

 

Alessio Rinelli
Presidente dell’associazione “Fitness & Benessere”
info@alessiorinelli.it