Advertisement
News

Corso Buenos Aires è la via dei maxi store

Flaminia Scarpino
4 gennaio 2017

luci-caselli-porta-venezia

Corso Buenos Aires a Milano sta diventando la meta preferita dei marchi per aprire i loro maxi store.

Sempre più colorata, per le insegne luminose e per le decorazioni che la contraddistinguono, è ormai invasa da negozi ad amplia metratura.

Apertura più recente, quella di H&M al n. 8, che si estende su cinque livelli, senza rinunciare agli altri due negozi già presenti nella zona. Recentissimo, poi, anche il nuovo spazio di oltre 500 metri quadrati inaugurato da Yamamay, il secondo nella stessa via.

Ma non è finita qui: Benetton ha conquistato ben tre piani, di cui uno dedicato alle collezioni Sisley; OVS ha aperto il suo punto vendita più grande, che conta ben 2860 metri quadrati di spazio.  Si potrebbe continuare con Zara, Zara Man, Bershka, Stradivarius, Calzedonia, Intimissimi, Mango, Stefanel, Desigual, Conbipel e ancora Nike, Puma, Prénatal e Chicco. La lista appare infinita e non sembra destinata ad interrompersi. Quel che è certo è che grandi negozi e uno shopping accessibile sembrano le carte vincenti per una delle vie con un fatturato complessivo quotidiano tra i più alti al mondo.


Potrebbe interessarti anche