Fitness & Wellness

Cosa indossare in palestra

Alessio Rinelli
7 aprile 2015

fitness

Dopo un allenamento vi sentirete esausti ma soddisfatti e, se avete lavorato bene, probabilmente molto sudati. Crediateci o meno, quello che scegliete di indossare quando vi allenate può fare la differenza riguardo a come vi sentirete dopo il work out.
Diversi fattori possono determinare il grado di comfort dell’abbigliamento sportivo, incluso il tipo di materiale utilizzato e la disciplina scelta.

Alcuni tessuti sono progettati per veicolare il sudore lontano dalla pelle durante l’allenamento, altri invece sono progettati per assorbirlo:

Tessuti specifici: Ci sono molti tessuti sintetici traspiranti progettati per veicolare il sudore, questo aiuta a far evaporare il sudore più velocemente e a mantenere la temperatura corporea più bassa. I tessuti che contengono polipropilene o tessuti come il Coolmax® e il Supplex® sono un’ottima scelta per gli sport in cui si suda veramente molto, perché aiutano a mantenere il corpo asciutto.

Cotone: Una fibra naturale come il cotone, invece, assorbirà il sudore. Ecco perché l’abbigliamento in cotone potrebbe risultare pesante quando ci si allena e si suda molto.

Tessuti non traspiranti: Non indossate mai tessuti sintetici non traspiranti perché impediscono al sudore di evaporare e quindi di regolare la temperatura corporea.

Per favorire l’allenamento, l’abbigliamento sportivo deve anche adattarsi al corpo e al tipo di allenamento o di disciplina sportiva che avete scelto. Ecco alcuni consigli:

– Indossate vestiti comodi che non impediscono il movimento. Se praticate corsa o ciclismo evitate pantaloni a gamba larga che potrebbero intralciare il movimento.

– Per attività come Yoga e Pilates indossate abbigliamento aderente tecnico che favorisce l’evaporazione del sudore.

– In generale non indossate abiti che intralciano lo svolgersi dell’attività scelta.

Se vi allenate all’aperto o praticate sport stagionali, l’abbigliamento dovrà cambiare con le stagioni. Indossate tessuti traspiranti d’estate e vestitevi ‘a strati’ in inverno. Quando si pratica attività sportiva all’aperto in un clima freddo vestirsi ‘a strati’ consente di alleggerirsi durate l’allenamento, ma ricordate di indossare sempre tessuti traspiranti a contatto con la pelle.
Ricordatevi che indipendentemente dalla temperatura è molto probabile che suderete molto durante un allenamento. Non fatevi condizionare dalle mode ed indossate sempre abbigliamento sportivo comodo e funzionale.

Alessio Rinelli
www.arpersonaltrainingstudio.it