Motori

Coupé SUV per Mercedes

Cesare Lavia
16 maggio 2014

Mercedes-Benz Concept Coupé SUV

Dopo il lancio della nuova Classe C, la casa Mercedes non si ferma e guarda oltre, con particolare interesse verso il segmento più apprezzato dal pubblico in questo momento: quello dei SUV e dei Crossover.

La casa di Stoccarda non entra nella scia di nessuno e di certo non insegue la concorrenza; decide piuttosto di aprire a nuovi standard, inventando un’auto completamente nuova: un Coupè SUV dalle forti ambizioni sportivo-dinamiche.

Mercedes, d’altra parte, non è nuova a operazioni di questo tipo: basti pensare al passato più recente con la realizzazione della Classe CLS e della Shooting Brake, vere e proprie Coupè, ma a quattro porte.  Lo stesso dicasi per la più nuova Classe CLA, che ha saputo trasferire il successo della CLS in una classe più compatta.

Mercedes-Benz Concept Coupé SUV

Anche se per ora si tratta solo di un Concept, molti sono i particolari già ben definiti. É un’auto coupé, quattro porte, quattro posti, con cristalli laterali senza cornice ed incarna il tipico DNA da Coupé secondo Mercedes-Benz, grazie a fiancate dalle linee fluide, greenhouse allungata e ampia griglia del radiatore con lamella cromata centrale.

Lungo quasi cinque metri e largo quasi due, questo Coupè Suv appare dotato di parafanghi muscolosi, passaruota ampi, cerchi da 22”, linea del tetto allungata e piatta, cintura alta e maniglie completamente incassate.

Mercedes-Benz Concept Coupé SUV

Davvero bella e ben riuscita appare la vistosa griglia sportiva verticale con una lamella incorniciata da moderni fari multibeam tridimensionali, dotati di tecnologia full LED. Anche gli indicatori di direzione assumono nuove forme e si presentano come una fascia luminosa digitale i cui punti luce si accendono in sequenza, dall’interno verso l’esterno, segnalando così doppiamente il cambio di direzione.

Il posteriore della vettura è invece ispirato a quello della Classe S Coupé, che pare destinato a diventare una costante sui futuri modelli Mercedes di questo tipo.

Tra le altre novità va menzionata la sottile fascia luminosa delle luci posteriori tridimensionali a rubino e la targa integrata nel paraurti.

Una caratteristica che da generazioni contraddistingue tutte le Coupé di grandi dimensioni della Casa di Stoccarda è la forma tipica del lunotto posteriore, arrotondato nella parte superiore, presente anche su questa vettura.

Mercedes-Benz Concept Coupé SUV

Tributo discreto, ma d’impatto, al mondo SUV è la protezione sottoscocca con doppi terminali di scarico integrati.

Gli ingegneri Mercedes promettono che anche la dinamica di marcia su strada non sarà da meno rispetto alle linee sportive che contraddistinguono la vettura, sia grazie all’adozione di sospensioni pneumatiche, sia grazie alla perfetta sinergia di catena cinematica, assetto ed interni. Inoltre il sistema di regolazione variabile della dinamica di marcia, “Dynamic Select Control”, metterà  a disposizione ben quattro diversi programmi di marcia ed un setup generale personalizzabile.

Attraverso questo Concept la Casa di Stoccarda palesa la propria volontà di dar vita a una gamma sempre più ampia e nutrita di modelli, allo scopo di andare incontro ai gusti e alle esigenze di una clientela raffinata e facoltosa, che oggi chiede di poter scegliere, tra i tanti, il modello che meglio corrisponde ai propri desideri e alle proprie esigenze. Senza dimenticare la parola chiave: “personalizzazione”.

Cesare Lavia


Potrebbe interessarti anche