A modo mio

Croccantezza: fiori e funghi alla milanese

Raffaella Mattioli
1 ottobre 2015

20150923_184356_Night

Alcune ricette nascono da necessità: a me non piace la pastella! Quindi io impano a guisa di cotolette alla milanese sia i fiori di zucca che i funghi porcini. Il risultato è croccantissimo e gustosissimo.

Ingredienti per 4 persone:

Gli ingredienti di questa ricetta sono abbastanza liberi; io considero circa 2 fiori ed 1 fungo porcino a persona, ma ovviamente dipende dalla grandezza dei funghi e dalla voracità dei commensali

3/4 uova

250 gr. di pangrattato

I litro di olio di arachidi

Sale q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti circa

Procedimento:

Pulite accuratamente i funghi e tagliateli a pezzi abbastanza grossi; togliete il pistillo dai fiori.

Passate i funghi nell’uovo sbattuto e poi, uno ad uno, nel pangrattato, quindi friggeteli in abbondante olio di arachidi. Fate lo stesso con i fiori, cambiando però sia l’olio che la padella.

Servite caldissimi spolverizzando con sale solo alla fine

Vino consigliato:

Ci vogliono delle “bollicine” per “sgrassare” il sapore del fritto. In questo caso suggerisco un prosecco di Valdobbiadene: il Col Vetoraz, dal profumo delicato e leggermente aromatico, il gusto è asciutto e intenso.


Potrebbe interessarti anche